EuroLega, 4ª giornata: Zalgiris Kaunas sul velluto, battuto nettamente l’ASVEL

EuroLega, 4ª giornata: Zalgiris Kaunas sul velluto, battuto nettamente l’ASVEL

In una partita non molto spettacolare, i padroni di casa regolano i francesi con un super ultimo quarto.

di La Redazione

Gli uomini di Saras Jasikevicius sfidano l’ASVEL, cenerentola della competizione e con un presidente d’eccezione come Tony Parker.

QUINTETTO ZALGIRIS KAUNAS: Lekavicius, Grigonis, Hayes, Ulanovas, Landale.

QUINTETTO ASVEL VILLEURBANNE: Diot, Lomazs, Kahudi, Jean-Charles, Jekiri.

Parte bene l’ASVEL, trascinato dalla potenza sotto canestro del lungo Jekiri, autentica macchina da doppia doppia in queste prime partite. Si segna poco e i padroni di casa non trovano la via del canestro con grande facilità. Nel secondo quarto però parte la riscossa con Leday e Grigonis protagonisti. Nel secondo tempo i lituani mettono in chiaro le cose, premendo sul pedale dell’acceleratore. Walkup e il solito corale gioco di squadra dello Zalgiris permettono l’allungo decisivo. Ci prova l’ASVEL ma non riesce nella rimonta finale. Netta vittoria dei padroni di casa, che soffrono più del dovuto ma ottengono una preziosa vittoria.

MVP BasketInside – Thomas Walkup.

Zalgiris Kaunas: Walkup 12, Lekavicius 4, Hayes 3, Jankunas 5, Lukosiunas, Milaknis 10, Geben, Leday 13, Landale 6, Grigonis 11, Kriisa 1, Ulanovas 5. All: Jasikevicius

Asvel Villeurbanne: Jackson 7, Taylor 1, Jekiri 10, Kahudi 7, Lomazs 6, Galliou, Noua 8, Jean-Charles 4, Diot 7, Bako, Lighty 6. All: Mitrovic.

Per gli altri recap di EuroLega, clicca qui.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy