Eurolega 5ª giornata: Valencia e Fenerbahce ai piani alti, Pana si rilancia contro il Baskonia

0
Nick Calathes
euroleaguebasketball.net

Di seguito il recap della quinta giornata di EuroLega, che chiude la settimana della massima competizione europea.

Riprende il cammino il Valencia, che sbanca Kaunas e si mette nel gruppo delle inseguitrici del Real. Gli spagnoli guidano dall’inizio alla fine, tenendo sempre a distanza di sicurezza i padroni di casa a cui non bastano i 18 punti di Evans. Nel secondo e terzo quarto gli spagnoli dilagano, toccando anche il +25, consegnando un secondo tempo poco combattuto ai tifosi della Zalgirio Arena. 16 per Jones, MVP del match assieme a un ottimo Tourè, oltre agli apporti di Harper, Reuvers e Davies, tutti e tre in doppia cifra.

Zalgiris Kaunas vs Valencia Basket 72-87 (12-20; 30-52; 53-72)

Zalgiris: Evans 18, Mitrou-Long 0, Lekavicius 9, Hayes 0, Giedraitis 4, Smits 11, Birutis 2, Butka 0, Dimsa 7, Manek 4, Butkevicius 0, Ulanovas 7. All: Maksvytis

Valencia: Harper 13, Claver 2, Puerto 2, Reuvers 11, Pradilla 2, Jones 16, Inglis 4, Jovic 3, Tourè 9, Robertson 5, Davies 11, Ojeleye 9. All: Mumbru

Continua il momento non positivo del Baskonia, che cade ad Atene contro il Panathinaikos. Sfida equilibrata nel primo tempo, dove i greci tengono il comando delle operazioni ma con gli spagnoli a contatto. Terzo periodo ancora molto tirato, ma è nell’ultimo quarto che i padroni di casa mettono la freccia e le mani sulla vittoria, grazie a un bel parziale 25-15 ispirato dai lunghi, in particolare Lessort (23) e Mitoglu (23), Il francese prende anche 14 rimbalzi ed è il migliore della serata, con anche Sloukas e Guy in doppia cifra. Baskonia con roster corto esce a testa alta, ma non bastano i 22 di Howard e i 17 di Marikovic. Positiva la prova di Nico Mannion, autore di 17 punti, seppur con 3 palle perse.

Panathinaikos Atene vs Baskonia Vitoria-Gasteiz 95-81 (24-22; 48-43; 70-66)

Panathinaikos: Kalaitzakis 0, Vildoza 3, Balcerowski 2, Guy 13, Sloukas 0, Grant 9, Lessort 23, Antetokoumpo 0, Grigonis 7, Hernangomez 3, Mitoglu 23, Samontourov 0. All: Ataman

Baskonia: Howard 22, Mannion 17, Raieste 2, Sedekerskis 9, Marinkovic 17, Miller-Mcintyre 2, Kotsar 8, Costello 4, Moneke n.e. All: Penarroya

Trasferta vincente di EuroLega per il Fenerbahce, che sbanca Monaco infliggendo al Bayern la terza sconfitta in Eurolega. Punteggio anche ampio rispetto a quanto visto in campo, con la contesa decisasi solo negli ultimi minuti: i tedeschi partono forte e chiudono il primo quarto avanti. I viaggianti escono alla distanza, andando al riposo in vantaggio e consolidando nel terzo periodo. I turchi cercano di amministrare ma tremano nel finale, quanto il Bayern torna anche a -2, senza però aver la forza per completare la rimonta. Gran prova di Wilbekin (17, 23 valutazione) e Guduric (14 + 6 rimbalzi), in una vittoria comunque che evidenzia la forza del gruppo del Fener. Il Bayern paga il 20% dall’arco e una prova opaca offensivamente, con il solo Francisco in doppia cifra.

Bayern Monaco vs Fenerbahce Beko Istanbul 67-76 (20-19; 38-41; 47-55)

Bayern: Weiler-Babb 5, Francisco 11, Edwards 6, Weidemann 0, Giffey 0, Bonga 8, Bolmaro 6, Obst 9, Ibaka 9, Booker 9, Gillespie 4, Brankovic n.e. All: Laso

Fenerbahce: Motley 9, Wilbekin 17, Papagiannis 8, Hayes-Davis 9, Biberovic 0, Pierre 6, Guduric 14, Dorsey 5, Calathes 4, Sestina 4, Mahmutoglu n.e., Sanli n.e. All: Itoudis