EuroLega: al Galatasaray non riesce il bis il CSKA vince in scioltezza

EuroLega: al Galatasaray non riesce il bis il CSKA vince in scioltezza

Vittoria abbastanza netta del CSKA in casa contro il Galatasaray.

di Emanuele Terracciano

Il CSKA Mosca ha appena battuto il Galatasaray in una partita dall’esito quasi mai incerto. I turchi hanno approcciato abbastanza bene alla partita, ma il secondo quarto li ha visti subire un parziale di 33-12 che sarebbe stato fatale per qualsiasi squadra. Nel secondo tempo il CSKA non ha mai raggiunto il +20 e, nel quarto quarto, si è visto gli avversari tornare fino al -10 (67-57) prima di prendere nuovamente il largo con un discreto Jackson che ha permesso ai campioni d’Europa di conseguire il successo finale senza troppi patemi d’animo.

LA CRONACA – Il Galatasaray, dopo aver battuto il Real Madrid nello scorso turno,parte forte anche in casa del CSKA Mosca che è costretto in avvio di partita a subire il 5-0 di parziale con il quale la formazione ospite inaugura il match. Con Hines e Jackson i campioni in carica ripagano gli avversari della stessa moneta, ma in questa fase iniziale il punteggio non è particolarmente alto e i turchi riescono a difende il proprio risicatissimo vantaggio che non supera mai i cinque punti. Alla fine del primo quarto il Galatasaray conduce per 17-13.

Se i primi dieci minuti avevano visto il Galatasaray contenere abbastanza degnamente lo straripante potenziale offensivo dei moscoviti, nel secondo quarto i campioni d’Europa si scatenano e aprono le danze con un micidiale 14-0 di parziale che porta il punteggio sul 27-17 in favore dei padroni di casa. Micov dall’arco interrompe il parziale avversario, ma l’onda del CSKA non si arresta e il vantaggio dei russi, ora stabilmente in doppia cifra, lievita esponenzialmente arrivando fino al +17 (46-29) di fine primo tempo.

Il margine di vantaggio del CSKA è abbastanza ampio, ma le speranze di assistere a un buon secondo tempo non mancano, anche se entrambe le squadre rientrano dagli spogliatoi senza una grandissima vena realizzativa. I russi cercano insistentemente di superare la soglia psicologica dei venti punti di vantaggio, ma il Galatasaray non lo permette e, nonostante l’ottima prova di De Colo, riesce a chiudere il terzo quarto sotto solo, si fa per dire, di sedici lunghezze sul 65-49.

La rimonta sembra impossibile e, a mettere ulteriormente in salita la strada del Galatasaray, ci si mette anche il basso punteggio che naturalmente favorisce il CSKA in pieno controllo della partita. a ridare speranza ai turchi ci pensano Tyus e Koksal che improvvisamente spingono il Galatasaray fino al -10 sul 67-57. La tripla di Jackson da ossigeno al CSKA che però adesso ha bisogno di chiudere la partita per non trovarsi il fiato sul collo degli avversari nel finale di partita e, infatti, i russi realizzano un 6-0 di parziale che rimette sedici lunghezze tra le due compagini in campo. il finale di partita non riserva eccezionali emozioni. Alla fine vince il CSKA per 85-69.

CSKA MOSCA 85-69 GALATASARAY (13-17; 46-29; 65-49)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy