EuroLega: brilla la Stella Rossa, il Bamberg affonda anche a Belgrado

EuroLega: brilla la Stella Rossa, il Bamberg affonda anche a Belgrado

I padroni di casa, guidati da Simonovic, prendono da subito il controllo del match e resistono alla rimonta ospite nell’ultimo quarto.

di Carlo Della Marianna

Che fine ha fatto il Bamberg del girone di andata, in grado di giocarsela alla pari con tutte le grandi di questa EuroLega? Ce lo chiediamo noi e probabilmente se lo sta chiedendo anche Andrea Trinchieri. A Belgrado arriva la settima sconfitta nelle ultime otto gare per i tedeschi, fuori dai giochi per i Playoffs e in crisi di risultati se non addirittura di identità. Vero che Belgrado non è esattamente terra di conquista (chiedere per info a Real e CSKA), ma ciò che farà riflettere il coach brianzolo è l’approccio alla gara dei suoi: una squadra lenta, prevedibile e imprecisa, imbrigliata alla perfezione dalla difesa (la seconda del torneo) della Stella Rossa. La reazione, sotto forma 17-0 di parziale tra terzo e quarto quarto, arriva solo sul +25 (56-31) per i padroni di casa, ma le triple di Nikolic e Caseur (21 pt e migliore dei suoi) non sono sufficienti a raddrizzare il match.

Per un Bamberg che piange, c’è una Stella Rossa che ride: il fortino di Belgrado porta altri punti in cascina per l’obiettivo Playoffs, utopia ad inizio stagione considerato il budget minimo a disposizione di coach Radonjic. Senza Jovic, i biancorossi dominano il match a larghi tratti, subiscono la rimonta ospite ma ritrovano l’unità al momento giusto sotto la guida del leader Marko Simonovic. La classifica ora dice 6° posto blindato: sognare è più che legittimo.

CRVENA ZVEZDA  74 – 60  BROSE BAMBERG  (17-9, 26-20, 13-14, 18-17)

CRVENA ZVEZDA: Wolters 5, Thompson 7, Mitrovic 8, Lazic 3, Simanic ne, Dobric 3, Simonovic 13, Rakicevic ne, Jenkins 18, Guduric 12, Kuzmic 2, Bjelica 3.

BROSE BAMBERG: Caseur 21, Melli 7, Zisis 9, Nikolic 9, Staiger, Theis 2, Lo 2, Veremeenko, Miller 3, McNeal, Heckmann 7, Radosevic.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy