EUROLEGA, GIRONE B: il CSKA stacca l’Unicaja e resta in vetta solitario

di Vito Girolamo

 

CSKA MOSCA- UNICAJA MALAGA 95-85 ( 29-21; 52-39; 72-66)

Vince CSKA il match tra le due imbattute del girone B, trascinata da un super Teodosic autore di 27 punti e 10 assist. In Russia infatti gli spagnoli dell’Unicaja Malaga si sono arresi col punteggio di 95-85 in favore dei padroni di casa, lasciando loro la vetta solitaria della classifica.
I russi hanno costruito il loro vantaggio nella prima parte di gara, trascinati da Fridzon e Weems. Poi un Teodisic dalla lunga distanza ha chiuso il primo tempo sul 52-39. Nel terzo periodo è arrivata la reazione ospite guidata da Granger, riuscendo ad arrivare fino al -3. Ma teodosic ha spento ogni speranza di rimonta con tre triple consecutive, seguite poi dai punti di Weem e Hines che hanno chiuso ogni ostilità.
Sempre più capolista dunque CSKA, ancora a punteggio pieno dopo quattro giornate, gli spagnoli invece possono recriminare per non essere entrati subito in partita.

CSKA: Teodisic 27, Fridzon 16, Weems 16
UNICAJA: Granger 20, Kuzminiskas 20, Golubovic 8

CLASSIFICA:
CSKA Mosca 8
Unicaja Malaga 6
Maccabi Tel Aviv 4
Alba Berlin 2
Cedevita 2
Limoges 2

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy