EUROLEGA, GIRONE C: il Barca vince anche contro il Pana e ipoteca il primo posto

di Pietro Fossati

FC BARCELONA-PANATHINAIKOS ATHENS (18-18;47-38;64-56;78-69)

Al giro di boa del girone di ferro, il Barcellona certifica le ambizioni da primo posto e, nei 40 minuti più nobili della regular season, liquida il Panathinaikos (78-69) al Palabalugrana e continua un percorso netto senza inciampi. Da parte loro, i greci giocano bene, a tratti meglio degli avversari, illuminati dalla solita sapiente regia di Diamantidis, ma pagano un terribile 10% (2/20) da oltre l’arco e cedono alla legge dei vari Navarro, Olesen e Huertas.

L’avvio della serata catalana è di quelli tra due squadre che nutrono profondo e reciproco rispetto, con poche corse in campo aperto e tanto pick ‘n roll. Diamantidis e Navarro dipingono pallacanestro e a giovarne sono i rispettivi lunghi perché, se a fine primo quarto Tomic ne scrive 10, Batista risponde con 8 punti, per dieci minuti di assoluto equilibrio (18-18). Equilibrio che detta le sue regole anche nei primi 5 minuti del secondo periodo, con le panchine –leggasi Oleson e Gist- che offrono un contributo non banale, prima che il Barca faccia le prove di fuga con un 9-0 (43-33), preludio del 47-38 dell’intervallo lungo.

In avvio di terza frazione, Marcellino Huertas infila le due bombe in sequenza del massimo vantaggio spagnolo (55-32) mentre il Panathinaikos, nonostante un altro quarto senza triple a referto, macina penetrazioni e recuperi per restare a galla all’ultima pausa (64-56). Nonostante i tempi scenici della bomba di Navarro (67-56), la difesa greca costringe il Barca a 5 palloni persi in altrettanti minuti e a perdere la padronanza sui nervi, con il fallo tecnico di Abrines che genera una vistosa riduzione delle distanze (67-62). Nel momento più delicato, però, ci pensano la bomba di Lampe (2/4) e le letture di Re Juan Carlos Navarro, M.V.P. con 12 punti, 3 rimbalzi e 4 assist, a rispedire al mittente le ambizioni greche (78-69) e a mettere una prima ipoteca sulla vittoria del girone.

 

FC Barcelona: Tomic 16, Navarro 12, Oleson 12, Lampe 12

Panathinaikos Athens: Batista 14, Diamantidis 9, Gist 9

CLASSIFICA:

Barcellona 5-0

Panathinaikos 3-2

Fenerbahce 3-2

Milano 2-3

Bayern 1-4

Turow 1-4

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy