EUROLEGA, GIRONE D: Belgrado è un fortino, la Stella Rossa supera il Neptunas

di La Redazione
kosarka.si

Stella Rossa che torna a giocare in Europa dopo i tragici eventi di Instanbul, e lo fa nel migliore dei modi. Nella Capitale serba infatti, ancora una volta è lo “straniero” a non passare, complice l’ambiente sugli spalti e la sicurezza con cui giocano i ragazzi di coach Radonjic tra le mura amiche, arrivati ormai alla terza vittoria casalinga, sulle 4 totali. Vittoria che, salvo uno stratosferico secondo quarto per la squadra in trasferta, non è mai stata in discussione.
Principale protagonista per i vincenti, indubbiamente il lungo Boban Marjanovic, e la stats line già dice tutto: 24 punti, 12 rimbalzi e 36 di valutazione, questo il referto dell’MVP della gara. A completare l’opera poi, ci pensa il solito Jaka Blazic, che in una serata non proprio brillante per il proprio team dalla lunga distanza, fa registrare un 75% dall’arco che migliora notevolmente la percentuale di squadra.
Tiro pesante che non ha, però, influito nell’economia della gara, complice l’enorme divario nelle realizzazioni da 2 punti, dove Dangubic (non proprio brillante stasera il giovane draftato dagli Spurs) e soci hanno quasi doppiato gli avversari lituani, con un sonoro 63%, contro il 37% ospite.
Per la franchigia della più grande città portuale dello Stato baltico, solo un giocatore in doppia cifra, l’ex Virtus Bologna Deividas Gailius. 18 i punti dell’ala, mentre un altro ex dello Spaghetti Circuit, al contrario, è stato più dannoso che altro per il Neptunas. Si tratta del playmaker visto a Casale e Avellino, Mustafa Shakur, che con un 1/6 dal campo non ha reso come il proprio coach avrebbe sperato.

STELLA ROSSA BELGRADO 79 – 62 NEPTUNAS KLAIPEDA (22-14, 35-37; 62-47)
Stella Rossa:
Williams 2, Lazic 2, Blazic 19, Marjanovic 24, Kalinic 8, Jenkins 10, Zirbes 2Dangubic, Mitrovic 12.
Neptunas: Mazeyka, Girdziunas 2, Sinica 3, Dimsa 9, Gailius 18, Galdikas 3, Shakur 5, Benson 4, Zavackas 8, Vasylius 8, Butkevicius 2.

CLASSIFICA:
Olympiakos 6-1
Stella Rossa 4-3
Galatasaray 3-3
Laboral Kutxa Vitoria 3-4
Neptunas Klaipeda 3-4
Valencia Basket 1-5

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy