EuroLega: Il Barcelona batte il Panathinaikos e ritrova la vittoria

0

FC BARCELONA LASSA – PANATHINAIKOS SUPERFOODS ATHENS  72-57  (19-19; 17-12; 21-9; 15-17)

Dopo l’equilibrio del primo quarto, e nei minuti iniziali del secondo, il Barcelona piazza un break di 8-0 che si rivelerà fatale per l’andamento della gara. Da quel momento il Panathinaikos non riuscirà più a mettere la testa avanti, o quantomeno a pareggiare il risultato per tutta la durata dell’incontro. La formazione spagnola ritrova così la vittoria che in Eurolega mancava da tre giornate.

Cronaca –  Nei primi cinque minuti di gioco sono Rice, che apre le marcature dell’incontro con una tripla, e Tomic, autore di 10 punti fino a questo momento, che dominano in lungo e in largo (13-9). Gli ospiti rimangono alle calcagna della formazione casalinga grazie ad uno scatenato Singleton che regna sotto canestro: in ben due azioni consecutive è lui a recuperare i rimbalzi e a segnare i quattro punti che  consentono ai greci di raggiungere la parità prima della fine del periodo (19-19). Continua l’equilibrio anche nei primi minuti del secondo quarto, ma ben presto Rivers, a causa un momento di confusione della difesa spagnola, sigla il canestro che vale il primo vantaggio per gli ospiti (22-23). I ragazzi di coach Bartzokas non rimangono a guardare e rispondono con un break di 8-0 (30-23), dal quale quelli di Pascual faticano a riprendersi. Ciononostante Nichols, a trenta secondi dall’intervallo lungo, gonfia la retina con un tiro da due accorciando così le distanze (36-31). Ad aprire la terza frazione è una bomba da tre di Oleson, al quale risponde quasi subito Feldeine (39-34). La formazione greca non molla e nei minuti successivi  Calathes trascina i suoi  segnando quattro punti che valgono il -3  (41-38). A metà periodo è di nuovo Oleson a colpire dalla lunga distanza, seguito poi da Rice che ne infila addirittura due di triple a poca distanza una dall’altra. Poco dopo Claver con cinque punti consecutivi permette ai suoi di registrare il massimo vantaggio dell’incontro (55-40) mettendo in grandi difficoltà la squadra ospite. L’ultimo periodo è un completo assolo da parte del Barcelona. Il Panathinaikos fatica a stare dietro agli avversari, gli errori si susseguono complicando sempre di più la situazione. Feldeine prova a tenere a galla i suoi con una tripla che vale il -9 (66-57) ma Tomic e compagni non si lasciano sfuggire di mano il controllo della gara. Vezenkov si occupa di chiudere le pratiche fissando il punteggio finale sul 72-57.

TABELLINI:

BARCELONA: Rice 10, Holmes, Doellman, Dorsey 4, Claver 7, Vezenkov 12, Eriksson, Oleson6,  Koponen 5, Renfroe 6, Perperoglou 6, Tomic 16

PANATHINAIKOS: Singleton 12, Nichols 6, Rivers 7, James 2, Bochoridis, Fotsis, Pappas 4, Feldeine 13, Charampopoulos, Gabriel, Bourousis, Calathes 13

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here