EUROLEGA PLAYOFF, G1: Milano, harakiri da incubo! Il Maccabi vince al supplementare

0

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO – MACCABI TEL AVIV 99 – 101 (23-19, 47-42, 70-58, 87-87)

Dopo aver toccato anche il +13 ed essere stata avanti di 7 a 1 minuto dal termine, l’EA7 Emporio Armani Milano dilapida il proprio vantaggio e perde, dopo un tempo supplementare, gara-1 dei quarti di finale di Eurolega. Il Maccabi si impone col punteggio di 99-101, grazie ad uno straordinario Rice (artefice principale della rimonta) e ad un perfetto Hickman dalla lunetta nei momenti finali. Il Mediolanum Forum, tutto esaurito per la terza gara consecutiva, viene dunque violato per la seconda volta in stagione, dopo il successo di ottobre del Real Madrid.

CRONACA –  Milano ha un buono spunto nelle primissime battute, con Hackett subito a segno e a fornire un assist per la tripla di Moss; il Maccabi però alza il livello difensivo e, con l’ingresso di Schortsanitis, mette seriamente in difficoltà gli uomini di Banchi (5-6 al 5′). Baby Shaq fa ancora la voce grossa sotto canestro, ma le triple di Moss e Melli (2 a testa) spingo l’EA7 a +5 (20-15 all’8′), prima che il punteggio dica 23-19 dopo i primi 10′.

Si torna a giocare e Milano è (quasi) solo Lawal: l’ex Roma manda in tilt sia Smith sia Schortsanitis e segna 8 punti in 4′; il Maccabi resta comunque in scia grazie ad un paio di magie di Ingles (31-29 al 14′), prima che Kangur e Jerrells mantengano ad un livello “monstre” la % da 3 di Milano: 37-31 al 15′. Gli israeliani tornano a -2 (37-35), ma il duo Hackett-Lawal (tra difesa ed attacco) confeziona un 6-0 che fa esplodere di gioia le 12mila magliette rosse del Forum (43-35 al 18′). Punteggio che dice poi 47-42 a fine primo tempo.

Avvio di ripresa scoppiettante: la mole di Baby Shaq è sempre un problema, così Samuels lo attacca da fuori area con la tripla, che segue e precede altre due bombe di Langford: Milano scappa sul +12 (57-45 al 24′) e time-out per Blatt. Sulle ali dell’equilibrio (post-gap biancorosso) vola via la seconda metà di terzo periodo, col Maccabi che prova ad accorciare, senza però riuscirci: al 30′ è 70-58 per l’EA7 Emporio Armani.

Ohayon ed il solito Schortsanitis firmano il 2-7 con cui gli uomini di Blatt si riportano a -7 nel giro di 120″: time-out per Banchi (72-65 al 32′). Torna Hackett e l’attacco biancorosso riprende a girare, fino a toccare il +13 sul 78-65 al 35′. Il Maccabi non molla e arriva ancora a -7 a 90″ dal termine e -4 a 30″, sfruttando le giocate di Hickman ed uno 0/3 da 3 consecutivo di Milano. Jerrells fa 1/2 dalla lunetta e dopo la rimessa israeliana Melli commette un fallo giudicato antisportivo su Rice: il 4 gialloblu fa 2/2 e sul possesso successivo si guadagna un altro fallo di Melli, facendo così 4/4 (85-84 a 21″). Hackett subisce fallo e fa 1/2 in lunetta, mentre Rice, sul ribaltamento di fronte segna e subisce fallo a 11″ e 4 decimi dalla fine, convertendo anche il libero (86-87). Langford prende palla e attacca il ferro, ma Smith lo stoppa, con 5″ da giocare: ancora Langford ad attaccare e stavolta fallo subito: il 23 va in lunetta a 7 decimi dallo scadere e fa 1/2, pareggiando la gara e portando Milano ad un pazzesco ed inasepttato overtime (87-87 al 40′).

OVERTIME – Inizio di supplementare targato ancora Rice: in 40″ segna ed alza l’alley-oop per Tyus (87-91). Langford e Hackett tengono Milano a -2, prima che Samuels firmi il pareggio 93-93 a 68″. Rice dà il +2 al Maccabi, ma Jerrells con una tripla riporta avanti Milano (96-95 a 26″). Hickman subisce fallo e da 2/2 dalla lunetta; torna in attacco l’Ea7 ma Langford perde malamente il pallone. Fallo sistematico sullo stesso Hickman che segna altri 2 liberi (96-99 a 11″). Il fallo sistematico stavolta è dell’ex pesarese proprio su Langford, che segna entrambi i liberi (98-99 a 8″). Stessa cosa per il glaciale numero 7 gialloblu dall’altra parte, prima che nuovamente Langford si presenti in lunetta a 2″ dalla fine: primo segnato, secondo sbagliato apposta con successivo rimbalzo di Lawal, che però non riesce nemmeno a tirare. Il Maccabi Tel Aviv espugna il Forum col punteggio di 99-101 e si aggiudica gara-1 dei quarti di finale di Eurolega.
TABELLINI:

MILANO: Cerella 0, Melli 9, Hackett 11, Kangur 5, Langford 18, Samuels 17, Wallace n.e., Lawal 14, Moss 10, Jerrells 15. Coach: Banchi.

MACCABI: Rice 17, Smith 7, Hickman 26, Ingles 11, Tyus 8, Pnini 4, Zizic 0, Ohayon 4, Blu 7, Landesberg 0, Schortsanitis 17. Coach: Blatt.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here