EuroLega, Playoffs: Blackout Barça, il Bayern è ancora vivo

0
Credits: Twitter Account Bayern Monaco

Il Barcellona all’Audi Dome prova a chiudere la serie con il Bayern e volare alle final four ma sbatte contro il muro tedesco che conquista il punto del 2-2 e forza i catalani a giocare gara 5 al Palau.

BAYERN MONACO 59 – 52 BARCELLONA (18-12; 36-25; 50-34)

Inizio di gara equilibrato in Germania, Rubit-Weiler Babb subito in ritmo per i padroni di casa mentre dall’altra parte è Sanli il protagonista del quarto d’apertura, con tra gli altri il canestro della parità a quota 7. Si gioca a basso punteggio, il Bayern piazza il primo break a fine periodo, volando fino al +8 e solo i liberi a segno di Kuric riducono il gap. Dopo dieci minuti, tedeschi avanti 18-12.

Nel secondo quarto il Bayern prosegue la striscia di canestri e va sul +10, Mirotic ed Exum provano a metterci una pezza ma il distacco resta. I padroni di casa sono concreti in fase offensiva e il Barcellona fa fatica a rientrare, soprattutto perché nel finale si accende Jaramaz che mette cinque punti consecutivi e spedisce a -11 gli ospiti, 36-25 con le squadre che tornano negli spogliatoi per l’intervallo.

Al rientro dalla pausa lunga è surreale quanto succede all’Audi Dome. Un canestro di Lucic, 1/2 di Rubit ai liberi e nulla più. Per oltre cinque minuti di gioco i punti del match sono racchiusi in queste due giocate. Tante palle perse, tanti tiri sbagliati e il Bayern che anche senza segnare tiene a distanza il Barcellona. Laprovittola dall’arco riapre lo score al 26′ Kuric e Calathes provano a metterci una pezza ma a dieci dalla fine i catalani sono sotto di 16, 50-34.

Credits: Twitter Account Barça Basket

Il Barcellona potrebbe provare a recuperare ma a Monaco di Baviera non è serata. Il Bayern si limita a controllare il vantaggio con i catalani che entrano in modalità gara 5, completando il match solo per far scorrere i secondi. Il quarto periodo permette ai giocatori di migliorare i propri numeri, Weiler-Babb va in doppia cifra e Jokubaitis si iscrive al match. Negli ultimi tre minuti i bavaresi si rilassano, il Barça riduce il gap ma non basta. All’Audi Dome finisce 59-52, si risolverà tutto al Palau in gara 5.

Tabellino

Bayern: Weiler-Babb 12, Thomas 7, Hunter 9, Jaramaz 6, Lucic 8, George, Obst 2, Dedovic 2, Rubit 7, Sisko 2, Schilling 4, Radosevic. Coach: A. Trinchieri

Barcellona: Davies 2, Exum 2, Sanli 5, Martinez, Smits 1, Hayes-Davis 2, Laprovittola 5, Abrines 12, Kuric 5, Jokubaitis 8, Mirotic 7, Calathes 3. Coach: S. Jasikevicius