Eurolega Preview: ASVEL Lyon-Villeurbanne

Eurolega Preview: ASVEL Lyon-Villeurbanne

Ritornano nel basket dei “grandi” dopo 10 anni esatti i campioni di Francia( l’ ultima apparizione in Euroleague dell’ Asvel risale infatti alla regular season 2009/2010). Il Team di Tony Parker si presenta ai nastri di partenza di questa nuova campagna europea con molti sogni e poche reali chances. 11 rookies e un Diot sano( per il momento) paiono troppo poco per affrontare una competizione logorante e impegnativa come la Turkish airlines Euroleague.

di Michele De Luca

Quintetto titolare:

#19 Antoine Diot (PG)

#1 Ediwn Jackson (G)

#3 Tonye Jekiri (F)

#12 Amine Noua (PF)

#5 Charles Kahudi (C)

Panchina:

#2 Jordan Taylor (PG), #6 Theo Maledon (PG), #9 Rihards Lomazs (G), #11 Charles Galliou (F), #17 Livio Jean-Charles (F), #21 Ismael Bako (F), #23 David Lighty (G/F), #33 Adreian Payne (C).

Coach: Zvezdan Mitrovic

Punti di forza: L’ Asvel è squadra giovane( età media 24 anni anni) e senza pressioni; atletismo e garra non mancheranno sicuramente, oltre non si va però.

Punti deboli: Inesperienza, roster corto( 12 effettivi + 1 U17) e tasso tecnico completano un quadro non entusiasmante per i transalpini.

Pronostico: ultima o al massimo penultima piazza per l’Asvel. I campioni di Francia sembrano destinati al fondo della classifica di turkish airlines Euroleague.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy