EuroLega Preview: Stella Rossa

EuroLega Preview: Stella Rossa

Il Crvena Zvezda campione di ABA League ritorna in EuroLega, dopo un anno di EuroCup.

di Marco Morandi

Dopo un anno passato nel purgatorio dell’EuroCup, la Stella Rossa torna sul palcoscenico più prestigioso d’Europa grazie alla vittoria nella ABA League.
Dopo aver firmato i rinnovi di Simanic, Pavicevic, Covic, Mo Faye, Dobric, Perperoglu, Lazic e Baron, i serbi hanno messo sotto contratto le ali Derrick Brown (proveniente dall’Efes) e James Gist (ex Pana), il play Lorenzo Brown (al suo esordio in Europa, dopo aver giocato in NBA e in Cina) e il lungo Nikola Jovanovic (direttamente da Trento), oltre ai ritorni di Charles Jenkins e Ognjen Kuzmic; quest’ultimo però è stato protagonista di un grave incidente automobilistico durante l’estate, e ancora non si conoscono i possibili tempo di recupero, anche se lui è speranzoso in un rientro a breve.

Quintetto titolare:

PG – Lorenzo Brown
SG – Billy Baron
SF – Derrick Brown
PF – Stratos Perperoglu
C – Nikola Jovanovic

Panchina: Lazic, Covic, Davidovac, Faye, Pavicevic, Simanic, Gist, Jenkins.

Punti forti:

Non sono certo grandi le aspettative della società, ma l’entusiasmo tipico del Crvena Zvezda (e soprattutto, dei suoi tifosi) può rendere questa squadra una mina vagante capace di battere anche avversarie più quotate, soprattutto quando gioca in casa. L’addio di Joe Ragland dovrebbe essere ben assorbito dall’arrivo di Lorenzo Brown.

Punti deboli:

La stazza media è notevole, il che potrebbe essere un problema nel basket moderno: tante squadre prediligono il gioco veloce in transizione, che potrebbe mettere in difficoltà la banda di coach Tomic.

Pronostico:

La Stella Rossa di questa stagione è una squadra esperta, il che potrebbe aiutarla a vincere qualche partita in più. Un approdo alle Final 8 sarebbe davvero un colpaccio, mentre è più probabile un arrivo a fine stagione intorno al 10°/12° posto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy