EuroLega: prima gioia esterna per lo Zalgiris, cade la Stella Rossa

EuroLega: prima gioia esterna per lo Zalgiris, cade la Stella Rossa

I lituani conquistano il primo successo in trasferta dopo quasi un anno, grazie ai punti di Kavaliauskas (20) e Milaknis (19)

di Carlo Della Marianna

CRVENA ZVEZDA  79 – 88  ZALGIRIS KAUNAS  (16-24, 22-18, 22-24, 13-22)

Lo Zalgiris Kaunas conquista un’importante vittoria sul campo della Stella Rossa e aggancia proprio i serbi in classifica sul 4-6. I campioni di Lituania tornano così al successo esterno in questa competizione dopo quasi un anno: l’ultimo successo risaliva allo scorso dicembre al Palau Blaugrana di Barcelona.

Partenza ad handicap per i padroni di casa, che si ritrovano sotto di 13 punti dopo le prime battute di gara: la reazione di Simonovic e compagni a cavallo tra primo e secondo parziale accorcia però il gap, ridotto a solo due punti dopo 20′ di gioco. L’arena si scalda quando Dangubic segna dall’arco per il massimo vantaggio (56-51), ma l’uscita di Simonovic per falli agevola il rientro degli ospiti, che agguantano il pareggio dopo 30′ (66-66). Un ultimo quarto punto a punto è deciso dalla maggiore precisione dei lituani, che nel finale trovano punti importanti dalla lunetta con Ulanovas per mettere al sicuro il risultato.

CRVENA ZVEZDA: Bjelica 19, Simonovic 16, Dangubic 16, Wolters 15

ZALGIRIS KAUNAS: Kavaliauskas 20, Milaknis 19, Ulanovas 14

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy