EuroLega: pronostico rispettato, il CSKA batte il Darussafaka

0

CSKA MOSCOW – DARUSSAFAKA DOGUS ISTANBUL 95-85

(24-19, 47-35, 68-62)

Il secondo giorno della 27esima giornata inizia con una partita importante per entrambe le formazioni: CSKA, che vincendo oggi sarebbe matematicamente tra le prime quattro, contro Darussafaka che deve assolutamente vincere per restare aggrappata al treno playoff.

Primo quarto di alto livello, con difese abbastanza permissive, tanto da fissare il punteggio sul 24-19 per il CSKA con buone percentuali da entrambi le metá campo. Buona prova corale da parte degli ospiti che si oppongono alla solita coppia TeodosicDe Colo (16 punti su 24, e 6 assist per il duo).

È tra la fine del primo quarto e l’inizio del secondo che i padroni di casa iniziano a mettere il turbo, con un parziale di 13-3 (32-21) targato Fridzon (7 punti nel quarto). Il Dacka sembra non capirci più nulla, l’alta aggressivitá dei russi porta i turchi ad affrettare i tiri e a perdere molti palloni; il solo Wilbekin ci prova con due triple consecutive ed una palla recuperata conclusa con un arresto e tiro in contropiede. Il primo tempo finisce 47-35 per il CSKA, con quest’ultimi quasi sempre saldamente in controllo.

Al rientro dagli spogliatoi le squadre sembrano essere come ad inizio partita, le difese non sono super aggressive e gli attacchi ne approfittano: Hines (8 punti nel quarto) e Vorontsevich con due triple consecutive tengono in piedi il CSKA, Clyburn (8 punti nel quarto) e Wanamaker (7 punti nel quarto) il Dacka. Gli ospiti giocano e difendono meglio e concludono la terza frazione sul 62-68 con una spettacolare tripla di Wilbekin allo scadere.

L’ultimo periodo è della coppia Teodosic – De Colo che nei primi 6′ piazzano un break di 19-8 (11 punti e 5 assist per il magic duo) per l’87-70. Da qui in poi il CSKA controlla il match, senza forzare mai nulla. Per gli ospiti l’ultimo a mollare è Scottie Wilbekin (26 pts con 8/9 da tre punti).

Sugli scudi per i locali i soliti De Colo (17 pts e 8 ast) e Teodosic (20 pts e 10 ast) e un ottimo Kyle Hines (17 pts e 8 reb). Per il Dacka gli unici a non mollare sono il giá citato Wilbekin e Furkan Aldemir (10 pts e 10 reb).

CSKA MOSCOW: De Colo 17, Teodosic 20, Augustine 8, Fridzon 7, Jackson 2, Antonov, Freeland, Vorontsevich 8, Higgins 6, Khryapa 8, Kurbanov 2, Hines. 17 All. Itoudis

DARUSSAFAKA DOGUS ISTANBUL: Wilbekin 26, Yagmur, Batuk 3, Wanamaker 10, Clyburn 13, Moerman 9, Aldemir 10, Savas ne, Anderson 10, Zizic, Bertans, Harangody 4. All. Blatt