FBCL: disfatta Varese in casa dell’Asvel Lyon

0

ASVEL LYON VILLEURBANNE – OPENJOBMETIS VARESE 86-70     (25-19; 48-37; 68-50)

Parte bene Varese che dopo circa sei minuti di gioco è sopra 11-14. Il precario vantaggio dura altri due minuti, poi il Lyon, oltre a ricucire lo strappo, pareggia i conti e con un break di 6-0 chiude in vantaggio il primo quarto (25-19). La formazione di coach Jackson non perde un colpo e trascinati da Nelson comincia a dettare legge in tutti i fondamentali. Varese fatica a tenere testa agli avversari, Eyenga prova a mantenere a galla i suoi accorciando un minimo il distacco poco prima dell’intervallo lungo (48-37). Al rientro in campo Avramovic apre le marcature per Varese con una tripla rimettendo il punteggio in discussione (48-40). Ciononostante, la situazione per gli ospiti si complica sempre di più. Prima una tripla di Hodge e poi una schiacciata di Sy costringono coach Moretti a chiamare un timeout (66-40). L’interruzione di gioco però non porta effetti desiderati. Il divario aumenta e gli schemi di Varese sono sempre più confusi, il dato relativo alle palle perse la dice lunga: 14 da Varese e 2 dall’Asvel. A poco meno di sette minuti dal fischio finale la squadra di casa ha un vantaggio di 21 punti (74-53). I francesi sono un rullo compressore e senza troppi problemi chiudono le pratiche con un imponente 86-70.

TABELLINI:

ASVEL: Dragovic 6, Uter 12, Lang 12, Sy 16, Noua 4, Hodge 16, Diawara, Hangoue, Nelson 13, Watkins 7

VARESE: Anosike 7, Maynor 13, Avramovic 17, Pelle 7, Bulleri, De Vita, Cavaliero 11, Kangur 6, Canavesi, Ferrero, Eyenga 9, Johnson

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here