FIBA Europe Cup: Sassari chiude con una vittoria

FIBA Europe Cup: Sassari chiude con una vittoria

Nonostante le numerose assenze, comoda vittoria per la Dinamo Sassari.

di La Redazione

In una serata in emergenza con numerose assenze la Dinamo Banco di Sardegna conquista il Game 6 e chiude il secondo round di Fiba Europe Cup con una vittoria. I ragazzi di coach Esposito partono bene e si portano in vantaggio in doppia cifra nel secondo tempo, condotti dall’offensiva italiana. In chiusura di seconda frazione l’Aek trova fiducia e trascinata dalle prestazioni balistiche dei suoi esterni chiude alla seconda sirena avanti di 1. Nel secondo tempo, dopo una danza punto a punto i giganti trovano l’allungo decisivo con la coppia Thomas- Polonara e finisce 93-81.

Starting five biancoverde con Spissu, Carter, Devecchi, Magro e Thomas, Larnaca risponde con Duren, Biggs, Veremeenko, Stewart e Panteli. Gli ospiti aprono le danze con Biggs, Carter e Devecchi si iscrivono a referto e siglano il primo allungo biancoverde. L’Aek bombarda dalla lunga distanza ma i giganti restano avanti con Magro. L’offensiva italiana conduce il Banco avanti con Polonara, Spissu e il capitano, dopo 10’ è 30-21. Nella seconda frazione Diop e Gentile si uniscono alla causa, ma Larnaca trova fiducia bombardando dalla lunga distanza con Sizopoulos, Kounas e Duren. Gli ospiti si portano a -1 ma i giganti li ricaccio indietro con Polonara e Devecchi. Break gialloverde di 7 punti e i ciprioti restano a contatto: Mantovani firma il sorpasso a cronometro fermo. Dopo 20’ il tabellone dice 50-51. Al rientro dalla pausa lunga le due squadre si affrontano in una danza punto a punto: gli ospiti trovano un break con Sizopoulos, Stewart e la bomba di Duren che scrive il sorpasso. Reazione biancoverde condotta dal capitano Devecchi, già in doppia cifra: protagonista dell’ultimo giro di cronometro è Rashawn Thomas che con 4 punti di fila firma il controsorpasso sassarese al 30’: 69-68. Il giocatore originario di Oklahoma prosegue la sua corsa con canestro and one e tripla; 2+1 di Polonara ed è +8 biancoverde. Thomas, Spissu e Polonara: l’ala azzurra chiude la partita.

Dinamo Banco di Sardegna 93 – Aek Petrolina 81

Parziali: 30-21; 20-30; 19-17;24-13.

Progressivi: 30-21; 50-51; 69-68; 93-81.

Dinamo Banco di Sardegna. Spissu 13, McGee, Carter 11, Devecchi 14, Magro 6, Gentile 3, Thomas 18, Polonara 24, Diop 2, Cooley 2. All. Vincenzo Esposito.

Aek. Gibson 9, Duren18 , Biggs 6, Veremeenko 10, Georgiou, Sizopoulos 11, Skific , Kounas 6, Stewart 11, Panteli 5, Mantovani 6. All. Dimitris Koukouris

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy