FIBA Europe Cup – Unahotels Reggiana, successo con fatica al debutto

Prima vittoria nella bolla olandese per la Unahotels Reggiana.

di La Redazione

La Unahotels Reggiana lotta e vince con merito la prima gara di FIBA Europe Cup contro i belgi del Mons-Hainaut ma non è stato per nulla facile. Termina 69-70 per i biancorossi.

Nei primi minuti c’è grande equilibrio tra le due squadre, con i belgi che allungano a +5 a metà primo quarto. Distacco poi chiuso da un super Baldi Rossi e da Leo Candi (18-18).

Parte meglio nel secondo quarto la Unahotels Reggiana, che vola anche a +6 al 13′ (26-20). Mons-Hainaut trova il parziale con cui mettono nuovamente la freccia sui biancorossi, ma torna il grande equilibrio. L’accelerazione di Reggio arriva nel finale con due triple di Koponen e Candi più il canestro di Diouf per il 32-37 di metà gara.

Spencer e Smith partono fortissimo e firmano un 10-0 che dà ai belgi il massimo vantaggio, ma la Reggiana c’è e risponde a tono. La tripla di Koponen segna il 47-44 reggiano, poi Spencer continua a segnare ma Reggio risponde. Ancora il finlandese per il nuovo sorpasso, ma sulla sirena Lambot fissa il punteggio del 30′ sul 52-52.

Le due squadre restano vicinissime e segnano pochino nella prima metà di ultima frazione. Reggio però aggiorna il massimo vantaggio nel momento più importante della gara: Taylor e Candi confezionano un +9 a 4′ dalla fine. Da lì però gli emiliani si bloccano e Mons-Hainaut torna fino al -2. Baldi Rossi con cuore mette due possessi di distanza a 2′ dalla fine, poi non si segna più. Ma Taylor, tra i migliori in campo, segna and-one e +7 a 39″ dalla sirena. Durham non si arrende ed infila due triple ma ormai è troppo tardi e la Unahotels Reggiana vince 70-69.

UNAHOTELS REGGIO EMILIA – BELFIUS MONS-HAINAUT 70-69 (18-18; 37-32; 52-52)

UNAHOTELS: Sutton 6, Koponen 14, Bostic 2, Candi 16, Baldi Rossi 11, Porfilio NE, Taylor 14, Giannini NE, Bonacini NE, Diouf 5, Kyzlink 2. Allenatore: Martino.

MONS: Smith 9, Lambot 4, Barnes 9, Spencer 11, Durham 16, Cage NE, Ebang 2, Mortant, Van Caeneghem 3, Jean-Philippe NE, Penava 15. Allenatore: Bosnic.

Arbitri: Aunkrogers, Ovinov, Velikov.

FIBA.com
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy