FIBA Europe Cup – Varese dilaga nel match di esordio del second round

FIBA Europe Cup – Varese dilaga nel match di esordio del second round

Confortante prova dell’ Openjobmetis che approccia alla grande alla seconda fase della coppa

di Manuel Berti, @ManuelBerti

Prima giornata della seconda fase della FIBA Europe Cup, Varese affronta Aek Larnaca sul parquet dell’Enerxenia Arena. L’Openjobmetis inizia bene il proprio girone conquistando una larga vittoria contro la squadra cipriota. I ragazzi di coach Caja conducono la gara dall’inizio alla fine chiudendo la partita sul 109 – 74. Buona prova di tutto il collettivo biancorosso, ancora orfano dell’infortunato Giancarlo Ferrero.

Il giocatore a realizzare il maggior numero di punti è Pablo Bertone che sembra prossimo lasciare la squadra varesina per lasciare spazio al nuovo acquisto Salumu.

PRIMO QUARTO: L’avvio di partita di Varese è nel segno di Tyler Cain che realizza i primi sei punti della gara, per gli ospiti risponde Vinales con due bombe che valgono il pareggio. Varese fa girare bene la palla e a 3′ dalla prima sirena ha già costruito un buon margine che vale il +8, gli ospiti infatti faticano a trovare il canestro e Vinales rimane l’unico dei suoi ad aver trovato canestri dal campo. Larnaca si desta dal sopore e trova un paio di canestri pesanti che ricuciono le distanze, coach Caja inizia la girandola dei cambi trovando il secondo quintetto subito con la mano calda. Il punteggio a fine quarto è 28-20 per i padroni di casa.

SECONDO QUARTO:  L’avvio di secondo quarto è in totale continuità con la fine del primo, Varese difende bene e riesce ad essere concreta in attacco, da segnalare belle realizzazioni per Iannuzzi ed Avramovic. Anche Bertone si dimostra volenteroso nonostante questa possa essere stata la sua ultima partita in biancorosso: per lui sono già 10 i punti messi a referto dopo 15′ di gioco. I ciprioti sfruttano un paio di passaggi a vuoto di Varese in attacco e si riportano sotto, a 3′ da fine quarto toccano il -3 costringendo coach Caja a chiamare timeout. La strigliata del coach serve per riportare la concentrazione a livelli adeguati, Varese torna sul parquet grintosa e a fine quarto è di nuovo sul +11: 54-43 il risultato parziale con Bertone da una parte e Vinales dall’altra come top scorer della prima metà di match. 

TERZO QUARTO: si parte con ritmi più blandi rispetto al primo tempo. L’Openjobmetis cavalca Scrubb che realizza 5 punti in rapida successione, per gli ospiti il primo a segnare è il solito Vinales. Dopo 8′ di gioco Varese raggiunge il massimo vantaggio, portandosi sul +20, con il canestro di Scrubb (15 pt). Il terzo quarto va in archivio sul 84-61.

QUARTO QUARTO: Varese tocca quota 90 con il gioco da tre punti di Iannuzzi ad inizio quarto. Larnaca non riesce a reagire e ad attaccare la sempre concentrata difesa varesina e quindi la squadra di casa dilaga nel punteggio portandosi sul +30  dopo solo 3′ dall’inizio dell’ultimo periodo. Alla fine Varese chiude il match sul 109-74.

MVP Basketinside: Pablo Bertone

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy