Formalità Panathinaikos: annienta il Promitheas ed è campione di Grecia

Formalità Panathinaikos: annienta il Promitheas ed è campione di Grecia

La terza partita della serie finisce con un perentorio 111-77

di La Redazione

Era una formalità dopo l’esclusione dell’Olympiacos dal campionato, ma il Panathinaikos ha messo in bacheca il suo 38esimo scudetto greco. Nella finale contro la sorprendente Promitheas non c’è stata storia! Dopo le prime due vittorie, oggi era ora di gara-3: dopo il primo quarto il tabellone diceva 31-8 Pana, che poi ha controllato e stravinto senza problemi 111-77.

Papagiannis ha chiuso con 16+9, DeShaun Thomas 16 punti, Matt Lojeski 13, Thanasis Antetokounmpo 12, Keith Langford 10 e Nick Calathes 9+12 assist (unica partita non in doppia doppia in tutti i Playoff). Per Patrasso 12 per Langston Hall e la partenza in quintetto di Lefteris Mantzoukas, quindicenne che ha segnato 6 punti in 30′.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy