Grecia A1 Ethniki, 14^ giornata: Vince ancora l’Olympiacos. Pana e Paok ancora a ruota

0
uk.eurosport.yahoo.com

L’Olympiacos è una macchina quasi perfetta, corre ad altissima velocità e brucia l’Apollon Patras 56-67. La squadra di Sferopoulos nel primo quarto è contratta e il match resta in equilibrio. Poi, però, i biancorossi alzano i ritmi, difendono benissimo e in fase offensiva iniziano a scaldarsi le mani. La gara si incanala sulla strada di Atene tra il secondo ed il terzo quarto. Al termine è +11 per Spanoulis e compagni, con il primo posto in campionato sempre più saldo. Vittoria sofferta per il Panathinaikos in casa del Nea Kifisia, 66-72 il risultato finale. Il dominio del Pana dura un quarto, con il +6 al termine dei primi dieci minuti. Dal secondo periodo i padroni di casa iniziano a mettere alle corde i verdi di Atene che riescono comunque a tenere bene il campo e a portare a casa un successo difficile ma importante per proseguire la rincorsa alla vetta della classifica. Il PAOK completa il terzetto di vittorie esterne delle prime della classe superando 71-79 l’AGOR. Una gara in perfetta parità quasi per tutto l’incontro o, almeno, fino alla fine del terzo quarto. La squadra di Salonicco preme sull’acelleratore solo negli ultimi 10 minuti, con un parziale di 15-22 che porta il Paok  alla vittoria. Successo importante anche per l’Aris che nel match in casa batte il Panelefsiniakos 79-61. La gara non è mai in discussione a Salonicco con i padroni di casa che, dopo il 40-30 con cui si è chiuso il primo tempo, lasciano solo sei punti agli avversari nel terzo quarto e chiudono il match con 18 punti di scarto. Nelle altre gare da segnalare la difficoltà permanente del Panionios sempre più ultimo con un’altra pesante sconfitta a Rodi contro il Kolossos, 70-56 il risultato finale. L’Aek Atene vince in casa 76-67 contro il Koroivos con la doppia doppia di Mensah-Bonsu, 13 punti e 14 rimbalzi per l’ex Milano. Successo casalingo, infine, per il Trikala che sfrutta il fattore casa per battere il KAOD 80-76, con 20 punti del camerunense Kenny Kadji.

Risultati 

Apollon Patras 56 – 67 Olympiacos

A. Patras: El-Amin 21, Skordilis 12, Fitzpatrick 8

Olympiacos: Lojeski 13, Printezis 12, Spanoulis 10

Nea Kifisia 66 – 72 Panathinaikos

Nea: Silas 23, Liakopoulos 19, Mavroeidis 12

Panathinaikos: Batista 24, Gist 11, Fotsis 10

AGOR 66 – 72 PAOK

Agor: Faye 21, Simpson 14, Schaftenaar 9, Kalambokis 9

PAOK: Margaritis 16, Tsochlas 14, Odum 13

Aris 79 – 61 Panelefsiniakos

Aris: Vezenkov 18, Reed 16, Mourtos 9

Panelefsi.: Johnson 16, Athanasoulas 11, Vasilopoulos 8, Markovic 8

AEK Atene 76 – 67 Koroivos 

AEK: Mensah-Bonsu 13, Athineou 12, Hairston 11

Koroivos: Rubio 16, Davis 15, Turner 10

Kolossos 70 – 56 Panionios 

Kolossos: Waters 13, Stefanidis 13, Hagins 9

Panionios: Coleman 15, Strnad 15, Tapoutos 9

Trikala 80 – 76 KAOD

Trikala: Kadji 20, Harris 19, Ingram 15

KAOD: Trotter 20, Zaras 15, Loe 12

 

Classifica

Olympiacos 13-1

Panathinaikos 12-2

PAOK 11-2*

Aris 8-5*

AGOR 7-7

AEK Atene 7-7

Kolossos 7-7

Nea Kifisia 6-8

Apollon Patras 6-8

Trikala 5-9

KAOD 4-10

Koroivos 4-10

Panelefsiniakos 4-10

Panionios 3-11

* una gara in meno