Il capitano Felipe Reyes è nella storia dell’Eurolega

Il capitano Felipe Reyes è nella storia dell’Eurolega

Superato Navarro, è ora il recordman per presenze nella massima competizione continentale per club.

di La Redazione

Felipe Reyes è appena entrato nella sfida casalinga di Eurolega contro l’A/X Armani Exchange ed è ora il giocatore con più presenze nella storia dell’Eurolega (statistiche a partire dalla stagione 2000/01).

Con 342 partite giocate, si lascia alle spalle la leggenda del Barcellona Juan Carlos Navarro. L’unico italiano nei primi 25 è Gianluca Basile (25esimo) con 223 gare disputate nella moderna Eurolega: la guardia di Ruvo di Puglia è anche quinto per triple segnate (421, a bersaglio con il 37%), appena sorpassato da Llull.

Il capitano del Real Madrid guidava già prima la classifica dei rimbalzi totali (1776) e di quelli offensivi, oltre a quella dei tiri da 2 tentati.

Reyes resta terzo come punti segnati, ad oltre mille di distanza dal secondo posto di Spanoulis. Tuttavia con altri 14 punti segnati toccherebbe cifra tonda a quota 3000 punti.

Per quanto riguarda solamente le sue vittorie internazionali con il Real, Reyes ha vinto due volte l’Eurolega, nel 2015 (anno in cui fu inserito nel miglior quintetto della stagione) e 2018, oltre ad una Eurocup nel 2007 ed una Coppa Intercontinentale nel 2015.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy