Jasikevicius: “Salvo miracoli non me ne andrò”

Il tecnico lituano non ha nessuna intenzione di cambiare squadra.

di Giammarco Imperatori

Lo Žalgiris non ha ripetuto il viaggio alle Final Four, eliminato nei playoff di Eurolega dalla prima testa di serie, il Fenerbahçe. Tuttavia coach Jasikevicius è abbastanza contento di come i ragazzi si siano impegnati nel grande rush finale di stagione regolare e in queste ultime 3 partite contro i turchi (la prima è finita di 33). “Dovrete mandarmi via con due gambe, a meno che non succeda qualcosa di miracoloso”, ha detto l’insider lituano Donatas Urbonas. Con la crescita del budget a 11 milioni nella prossima stagione, coach Jasikevicius vuole creare qualcosa di importante a Kaunas: “Forse sono un po’ troppo ottimista ma sento che abbiamo la possibilità di creare un altro miracolo”, ha detto alla fine.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy