La Dinamo Sassari chiede di giocare a porte chiuse, altrimenti tornerà a casa senza giocare

La Dinamo Sassari chiede di giocare a porte chiuse, altrimenti tornerà a casa senza giocare

Richiesta inoltrata dai sardi alla FIBA dopo un aumento di casi nella zona di Burgos.

di La Redazione

Alla luce delle ultime notizie sulla repentina diffusione del Coronavirus nella provincia di Burgos, la Dinamo e la Federazione Italiana Pallacanestro hanno chiesto di disputare la partita di domani, valida per la sfida di ritorno del Round of 16 di Basketball Champions League, a porte chiuse.

In assenza di tale misura precauzionale, necessaria per salvaguardare la salute di squadra e staff, la Dinamo lascerà Burgos senza disputare la gara.

 

 

 

Ufficio Comunicazione

Dinamo Banco di Sardegna

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy