La Grissin Bon strapazza i russi del Triumph e vince l’Eurochallenge

0

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – TRIUMPH   LYUBERTSYT   79- 65

Una splendida Grissin Bon si aggiudica la sua prima e storica coppa europea, la Eurochallenge 2014. Partita senza storia con i biancorossi di Menetti di che grazie ad una ottima prova collettiva hanno di fatto archiviato la gara già dal secondo quarto, per poi controllare per il resto della gara. MVP della manifestazione Andrea Cinciarini, mentre miglior realizzatore è stato White con 17 punti. Per il Triumph buona la prova di Higgins (21) e Rakovic (20) ma da soli non si vince.

Starting five:

Grissin Bom :Cinciarini, Cervi,White, Kaukenas, Silins

Trimps : Higgins, Vikhrov, Valiev, Chappell, Rakovic

Avvio complicato per la Grissin Bon che fatica a contenere Rakovic e Higgins, ci pensa Kaukenas a ristabilire l’equilibrio con una bomba per 10 pari. All’ottavo break reggiano di 6-0, contropiede con schiacciata di Gigli, Cinciarini in entrata e liberi di Kaukenas (18-14 ). Finale con un’altra schiacciata questa volta di Brunner e liberi di White per 23-16 finale. Secondo quarto con Reggio che schiaccia sull’acceleratore e con Bell e Brunner che imperversano e quando Filloy mette la tripla marcato da 7 metri sulla sirena, si va sul 35-22 al 5° minuto di gioco. Momento Bell che grazie a 7 punti consecutivi porta Reggio al + 20 ( 44-24 ) a 2 minuti dalla fine, nel finale c’è spazio per Higgins che riduce so svantaggio russo al -16 ( 48-32 ).

Terzo quarto in pieno controllo reggiano che nonostante il pressing russo la Grissin Bon riesce a mantenere un buon margine di vantaggio. Al 5° Cinciarini con gioco da 3 punti riporta i suoi sul + 21 ( 62-41). Nel finale solo la bomba finale di Vikhov ricuce il passivo fino al 66 a 49. Ultimo quarto con i russi che tentano il tutto per tutto e grazie ad un parziale di 10-0 riporta il Triumph sul 73-61 a 2 minuti dalla fine. Menetti manda in campo la formazione più esperta e porta a casa la vittoria senza patemi, la prima nella storia della Pallacanestro Reggiana.

GRISSIN BON: White 17, Filloy 8,Gigli 3,Pini, Antonutti, Bell 14 , Frassineti  , Brunner  6, Kaukenas 15, Cervi 7 ,Silins 2, Cinciarini 7. Allenatore  Massimiliano  Menetti

TRIUMPH : Lazarev , Zaryahko  , Higgins 21 , Kuzyakin  , Spiridonov  , Voronov 4 , Vikhrov 8 , Valiev  , Chappell 2 , Kulagin 2 , Landry 8 , Rakovic 20 . Allenatore  Karasev

Arbitri : Martin (ESP ), Kovacevic (GER), Stoica (ROU

Fotogallery a cura di Roberto Pistilli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here