Liga ACB, gara 1 playoff: Andorra sbanca Barcellona, vincono Real, Baskonia e Valencia

Liga ACB, gara 1 playoff: Andorra sbanca Barcellona, vincono Real, Baskonia e Valencia

Iniziano i play-off di Liga ACB, non senza sorprese. Andorra si prende il fattore campo vincendo a Barcellona. Il Real Madrid, Baskonia e Valencia si portano avanti nelle rispettive serie senza troppi problemi.

di Federico Di Domenico

REAL MADRID-IBEROSTAR TENERIFE: 83-73 (1-0)

I freschi campioni d’Europa del Real Madrid, archiviato il successo continentale, si concentrano sul campionato spagnolo. In gara 1 contro Tenerife arriva una vittoria piuttosto tranquilla per i Blancos, che si impongono con il punteggio di 83-73, al termine di un match condotto per l’inizio alla fine. Decisivi i 29 punti della coppia Doncic-Carroll, che rendono inutile la super prova di Mike Tobey tra le fila di Tenerife, che mette a referto 21 punti e 8 rimbalzi, di cui 6 catturati in attacco.

BARCELLONA-ANDORRA: 76-94 (0-1)

La prima grande sorpresa dei play-off della Liga ACB arriva dal Palau Blaugrana, dove Barcellona cade con la meno quotata Andorra. Decisivo il quarto periodo, in cui gli ospiti prendono il largo con le giocate di un ottimo Blazic, top scorer tra i suoi con 14 punti. Ai Catalani non bastano i 32 punti segnati dalla coppia Koponen-Tomic. Così dopo gara 1 Barcellona, partita con tutti i favori del pronostico, si ritrova già ad inseguire.

BASKONIA-UNICAJA MALAGA: 87-70 (1-0)

Baskonia fa una fatica immensa per tre quarti rischiando di perdere il fattore campo, ma nell’ultimo periodo emerge la qualità dei padroni di casa che lavorando benissimo in entrambe le metà campo spazzano via Malaga e portano a casa gara 1. Decisivo il parziale di 28-14 nel quarto quarto. Decisiva la percentuale dall’arco dei padroni di casa (13/28, 48%), che gli permette di scavare il solco decisivo negli ultimi 10 minuti.

VALENCIA-GRAN CANARIA: 71-56 (1-0)

Gran Canaria lotta solo un tempo, nella seconda metà di gara Valencia ha vita facile e porta a casa meritatamente gara 1. La giocata più bella del primo turno di play-off porta la firma di Aaron Doornekamp, che allo scadere del primo quarto mette a segno un tiro da tre dalla propria metà campo, che porta a +11 i suoi. Nel secondo quarto c’è la reazione d’orgoglio degli ospiti che chiudono il primo tempo avanti di un punto. Gran Canaria però non segna più al rientro in campo, solo 20 punti in 20 minuti, che permettono a Valencia di portare a casa la vittoria. Mvp Van Rossom, 17 punti con il 5/7 dall’arco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy