Liga ACB, playoff: il Real si porta sul 2-0, Baskonia pareggia la serie con Valencia

0

BASKONIA-VALENCIA 90-70 (serie: 1-1)

All’Arena Fernando Buesa di Vitoria Baskonia pareggia i conti. I ragazzi di coach Sito Alonso non ci stanno a perdere di nuovo tra le mura amiche e giocano un basket decisamente migliore di quello fatto vedere in gara 1. Fondamentale l’intensità difensiva e il dominio a rimbalzo dei Baschi, 44 rimbalzi conquistati contro i 24 presi da Valencia. Parte forte Baskonia che chiude il primo periodo sul 21-16. Valencia riesce a restare in partita nel secondo quarto e perde un po’ di terreno nel terzo. Dopo 30′ il tabellone segna 76-67 in favore dei padroni di casa, che piazzano il break decisivo all’inizio dell’ultimo periodo, riescono ad aumentare il margine e a gestire il vantaggio fino al 90-70 finale. Mvp Ricky Ledo, che mette a referto 24 punti e 5 rimbalzi, tirando con il 4/6 dall’arco. A Valencia non bastano i 34 punti della coppia Sato-Diot, che tirano entrambi con il 67% da 3. Serie in parità che ora si sposta a Valencia.

 

REAL MADRID-UNICAJA MALAGA 101-72 (serie 2-0)

Dopo la vittoria sofferta in gara uno il Real asfalta Malaga, che non riesce a porre nessun tipo di opposizione. Partita equilibrata nel primo quarto, che termina sul 27-23 per i padroni di casa, ma con gli Andalusi ancora ampiamente in corsa. Nel secondo quarto arriva il break decisivo, 30-10 di parziale per i padroni di casa, trascinati da un incredibile Carroll che in dieci minuti segna 21 punti tirando con il 6/7 da tre punti. Il 57-23 a fine primo tempo è eloquente. Gli ospiti non riescono in alcun modo a reagire e il Real gestisce al meglio il vantaggio nel secondo tempo, incrementandolo fino al +29 finale: 101-72. La serie ora si sposta a Malaga, ma con un Real così i tifosi blancos possono dormire sonni tranquilli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here