Liga ACB, playoff: Barcellona e Gran Canaria staccano il pass per le semifinali

Liga ACB, playoff: Barcellona e Gran Canaria staccano il pass per le semifinali

Tutto facile in gara tre per Barcellona, Valencia cade a sorpresa in casa con Gran Canaria e chiude qui la sua stagione.

di Federico Di Domenico

BARCELLONA-ANDORRA: 91-71 (2-1, Barcellona in semifinale)

Tutto facile in gara tre per Barcellona, che riesce a completare la rimonta nella serie, eliminando Andorra e staccando il pass per la semifinale. I padroni di casa mettono subito le cose in chiaro, e chiudono il primo periodo avanti di dieci punti, 26-16. Andorra cerca di ricucire lo strappo e resta aggrappata al match nel secondo quarto, chiuso sul 45-37. Il solco decisivo viene scavato nel terzo periodo, nel quale i blaugrana decidono di mettere la freccia e chiudere il match. A dieci minuti dalla fine il tabellone recita 69-52. L’ultimo periodo è puro garbage time per Barcellona, che ora se la vedrà con Baskonia in semifinale.

VALENCIA-GRAN CANARIA: 89-92 (1-2, Gran Canaria in semifinale)

I campioni in carica di Spagna si devono arrendere di fronte a una strepitosa Gran Canaria, che dopo un overtime sbanca il Pabellon Municipal Fuente San Luis e stacca il pass per la semifinale e per la prossima Eurolega. Match emozionante, che vive di break e contro break. A cinque minuti dal termine del match Valencia è avanti di 9 punti, ma la reazione d’orgoglio degli ospiti gli permette di recuperare ben 5 punti nell’ultimo giro di lancette e di impattare il match sull’81-81 grazie ai liberi di Mekel. A fare la differenza nel supplementare sono le triple di Erikson (6/8 dall’arco per lui). Non bastano i 22 punti di un ottimo San Emeterio a Valencia, che dopo aver conquistato il titolo lo scorso anno deve arrendersi al primo turno. Gran Canaria raggiunge il Real Madrid in semifinale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy