Luca Banchi: “Sofferto prima Motley poi l’aggressività del Fenerbahçe. Dobbiamo andare avanti”

0
Luca Banchi
Foto di Gioele Mason

Al termine della gara con il Fenerbahçe Coach Banchi ha commentato così la partita in conferenza stampa: “Una partita che il Fenerbahçe ha giocato con maggiore continuità per tutti i 40 minuti. Siamo davvero dispiaciuti per il modo in cui siamo entrati in campo nel terzo periodo, come prevedibile con l’urgenza di migliorare qualcosa a livello difensivo. Perché, ovviamente, nei primi 20 minuti abbiamo sofferto la presenza sotto canestro di Motley poi, nel terzo periodo, il livello della loro aggressività, la crescita, la maggiore fisicità che non abbiamo superato come previsto e come preparato, ha fatto si che perdessimo la nostra disciplina, quella che ci ha permesso nei primi 20 minuti di giocare precisi in attacco. Siamo diventati più esitanti senza condividere la palla in modo corretto e questo ha dato al Fenerbahce la possibilità di indirizzare la partita verso di loro. Dobbiamo andare avanti e sfruttare questo tipo di momento della partita per trovare la consistenza per competere e rimanere in gara, perché credo che, soprattutto nel primo tempo e poi naturalmente durante l’ultimo quarto, per tre quarti della partita siamo stati abbastanza solidi per stare qui e fare la nostra partita”

Comunicato Virtus Segafredo Bologna