Obradovic, 5 curiosità da sapere dopo la vittoria di stasera

Obradovic, 5 curiosità da sapere dopo la vittoria di stasera

La qualificazione alla Final Four del Fenerbahce è anche merito del suo allenatore, Zeljko Obradovic, che dopo stasera si iscrive una volta di più nella storia della pallacanestro.

di Massimo Mattacheo, @MaxMattacheo

Leggendario, unico, vincente, genio: gli aggettivi per definire Zeljko Obradovic si sprecano e la verità è che non esiste una singola parola per definire al meglio l’allenatore serbo. La vittoria di stasera contro il Panathinaikos ha sancito l’ennesima qualificazione alla Final Four di EuroLega della sua carriera e ha permesso al Fenerbahce di confermarsi tra le migliori squadre europee. La gara di stasera offre anche la possibilità di analizzare cinque curiosità legate ai record raggiunti da Obradovic:

– Con la vittoria ottenuta stasera in casa, Obradovic si mantiene imbattuto alla guida del Fenerbahce nelle tre occasioni in cui ha disputato i playoff di EuroLega. Il suo record recita 9-0, a pagare dazio contro di lui sono state nell’ordine Maccabi, Real e Panathinaikos;

– Obradovic, con la gara di stasera, ha raggiunto quota 30 per gare di playoff allenate. Il suo record recita 23 vittorie e 7 sconfitte: un numero impressionante, considerato che spesso poi a queste vittorie è seguita la conquista del titolo;

– L’unica serie di playoff in cui una squadra di Obradovic è uscita sconfitta risale al 2006. Il serbo era alla guida del Panathinaikos e l’avversario di allora era il Tau Ceramica, l’attuale Baskonia. Nelle altre serie di playoff il serbo ha sempre vinto;

– La Final Four di Istanbul sarà la sedicesima raggiunta da Obradovic con sei squadre diverse. Sarà anche la terza volta nella carriera dell’allenatore serbo che raggiunge la Final Four per tre stagioni consecutive, dopo i trienni 1994/96 e 2000/02;

– Negli ultimi tre anni il Fenerbahce ha estromesso Maccabi Tel Aviv, Real Madrid e Panathinaikos dall’EuroLega. Le prime due squadre erano le vincitrici del trofeo nella stagione precedente, mentre in questa stagione il Fenerbahce è stata la prima squadra a vincere una serie per 3-0 senza avere il fattore campo a proprio favore.

Il grande obiettivo di Obradovic e del Fenerbahce è quello di trionfare a Istanbul, davanti al proprio pubblico, per regalare la prima EuroLega della storia ai turchi e portare il serbo ancora di più nella leggenda. Nel frattempo, Zeljko riscrive una volta di più la storia di questo sport. Alla sua maniera, vincendo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy