Partizan – Venezia, coach De Raffaele nel post partita

Le dichiarazioni del coach dell’Umana Reyer sconfitta ieri sera a Belgrado

di Marco Muffatto

“Abbiamo giocato due partite differenti, abbastanza bene nel primo tempo come impatto e letture rispondendo alla loro intensità e aggressività. Terzo e quarto periodo negativi, soprattutto nella nostra metà campo dove abbiamo concesso troppo al Partizan. La chiave comunque è stata la differenza di energia e di sforzo che le due squadre hanno profuso, Partizan ha giocato con grande aggressività che noi non abbiamo impattato concedendo loro anche 17 rimbalzi offensivi, hanno senza dubbio meritato di vincere. È una partita di cui ci dovremo ricordare e di cui fare tesoro per quando Partizan verrà a giocare a Venezia”.

Ufficio Stampa Umana Reyer Venezia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy