Pro A francese: al via i playoff. Strasburgo e Limoges favorite.

0

Anche in Francia, dopo una regular season equilibratissima (11 squadre in 5 vittorie di differenza), è arrivato il momento dei playoff. Già ieri sera si sono giocati i primi due match con  prevedibile vittoria di Strasburgo ai danni di Nancy (93- 82 con ben 5 uomini in doppia cifra) e il roboante successo di Limoges ai danni dell’ASVEL che è riuscito ad accedere alla post season dopo un avvio di stagione a dir poco titubante (1 solo successo nelle prime 4 gare).

Con i campioni in carica di Nanterre costretti ad abdicare e a rinunciare ad un posto tra le “magnifiche 8” saranno probabilmente le due compagini che alla fine si giocheranno il titolo, outsider permettendo…

Andiamo però a fare un’analisi quanto più dettagliata  su tutti gli accoppiamenti playoff:

STRASBURGO-CHALON (1-0): Il team alsaziano in cui milita Antoine Diot, campione d’Europa con la Francia ed eletto miglior francese del campionato, ha saputo sopperire alla partenza dell’altra stella Ajinca, tornata in NBA, con innesti di qualità come gli ex senesi David Andersen e Marvis “Bootsy” Thornton che hanno  messo a disposizione della causa qualità e quantità. Nelle cifre il confronto appare favorevole  ai vice campioni di Francia che vogliono vendicare la cocente sconfitta dello scorso anno in finale contro Nanterre. Entrambe hanno vinto uno scontro ciascuno in stagione regolare ma Andersen e soci possono vantare in alcuni settori numeri migliori: tirano meglio dal campo (50% totale contro il 47% di Chalon che però segna circa 7.5 punti medi in più), distribuiscono più assist (19.1 contro 18.1 di Chalon) e hanno 3,9 punti in più di valutazione media. E’ sotto le plance dove Chalon può giocarsi qualche carta in più per far soffrire Strasburgo: 36.6 sono infatti le carambole medie che finiscono nelle mani degli uomini di Choulet  contro le sole 30.5 prese dai lunghi alsaziani.

PRONOSTICO FINALE: passa il turno Strasburgo (2-1)

POSSIBILE MVP DELLA SERIE: Antoine Diot

 

LIMOGES – ASVEL (1-0): il Limoges appare la squadra decisamente più attrezzata e lunga di roster per contrastare Strasburgo nella strada verso il titolo, l’ASVEL dal canto suo non ha più molto da chiedere se non fare una bella figura in questo difficile turno playoff. Limoges si presenta all’appuntamento con entrambi gli scontri diretti fin’ora disputati vinti ma con cifre che sorridono leggermente di più agli avversari: l’ASVEL infatti segna un punto in più a gara (73.7 contro 72.4),  tira meglio complessivamente (47% contro il 46 del Limoges), distribuisce 2.6 assist medi in più a gara (17.1 contro 14.5) e ha una valutazione per gara di 4.2 punti superiore a quella della squadra dell’Alta Vienne.

PRONOSTICO FINALE: passa il turno Limoges (2-0)

POSSIBILE MVP DELLA SERIE: Nobel Bongou Colo

 

LE MANS – DIGIONE:  i confronti diretti tra questi due team in questa annata sono in perfetta parità (una vittoria a testa con il fattore campo rispettato e questo potrebbe favorire Le Mans che ha l’eventuale bella in casa). Guardando però le statistiche dettagliate sembra leggermente favorito Digione che segna circa 3 punti medi in più (68.7 contro i 65.7 di Lemans), cattura più rimbalzi (31.2 contro 30.1) e ha una valutazione media di squadra leggermente più elevata (73.7 a fronte di un 72.7 di Le Mans.

PRONOSTICO FINALE: passa il turno Digione (2-1)

POSSIBILE MVP DELLA SERIE: il bomber Mykal Riley

 

NANCY-PARIS LEVALLOIS: I vincitori della supercoppa francese del Paris Levallois si affacciano a questa serie – che sulla carta dovrebbe essere la più equilibrata perché vede sfidarsi due squadre arrivate l’una davanti all’altra – con entrambe le sfide della stagione regolare portate a casa. I numeri danno però in leggero vantaggio Nancy che segna 74.1 punti medi contro i 69.5 di Parigi, hanno un punto percentuale in più nel tiro complessivo (45% contro 44) e ben 86.6 punti di valutazione a partita contro i 78.8 di Levallois. Anche a rimbalzo la superiorità appare a favore della quarta classificata con 36.6 carambole di media prese contro le sole 30 dei capitolini.

PRONOSTICO FINALE : passa il turno Nancy (2-0)

POSSIBILE MVP DELLA SERIE: il miglior straniero della Pro A 2013/14 ovvero Randall Falker