Reyer – Tofas Bursa, coach Tucci: “ Dobbiamo continuare sulla scia della difesa aggressiva”

Reyer – Tofas Bursa, coach Tucci: “ Dobbiamo continuare sulla scia della difesa aggressiva”

Le dichiarazioni in vista della partita di domani in EuroCup

di Marco Muffatto

“Il Tofas Bursa è una squadra molto tecnica in un paio di giocatori, come Lojeski, White o Phillip, con molta esperienza, ma anche controllo del gioco. Una squadra che magari corre poco, ma a metà campo ha obiettivi molto chiari. Sotto canestro è una squadra vera, tosta, con giocatori interni anche molto fisici, duri, a volte anche “mestieranti” e si sa che, nella coppa, la battaglia sotto canestro è decisiva.

Però credo che la maggior parte del nostro lavoro dovrà essere indirizzato a limitare gli esterni, compresi i cambi, perché hanno tre giocatori che possono giocare indifferentemente da playmaker: c’è bisogno di mettere molta pressione e fare in modo che non si accenda nessuno di questi, per quanto Lojeski rimanga il giocatore di maggior esperienza, anche di Eurolega, e il leader emozionale di una squadra che è stata capace di stravincere col Limoges e mettere in difficoltà il Partizan. Quindi è in piena corsa per la qualificazione. Noi dobbiamo guardare in parte a noi stessi, continuare sulla scia della difesa aggressiva e chiaramente limitare i loro esterni, che possono accendersi da un momento all’altro”.

Ufficio Stampa Reyer

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy