Supercoppa Grecia – F4: Crollano a sorpresa AEK Atene e Panathinaikos

Le due super favorite crollano a sorpresa. Sarà una finale inedita tra Promitheas e Peristeri.

di Matteo Andreani, @matty_vanpersie

Quanti colpi di scena nelle due semifinali della Supercoppa in Grecia.

PERISTERI – PANATHINAIKOS 90-82

Che suicidio del Panathinaikos! I verdi di Atene buttano alle ortiche una finale già quasi conquistata, con un vantaggio di 84-82 a 77 secondi dalla fine, subendo un tremendo parziale di 6-0. Mattatore di giornata è l’ex Sassari e Pistoia, Terran Petteway autore di una super prestazione da 26 punti. L’americano, ben aiutato da Panagiotis Vasilopoulos e Marvin Jones, ha trascinato la piccola squadra di Atene all’impresa. Non basta un Nemanja Nedovic molto positivo da 18 punti per il Panathinaikos, autore di una partenza tutt’altro che memorabile a pochi giorni dall’inizio dell’EuroLeague.

https://images.eurohoops.net

PROMITHEAS – AEK ATENE 98-88

Altra sorpresa di giornata. Il favorito AEK Atene, in procinto di giocare le Final Eight di Basketball Champions League proprio ad Atene, crolla nell’ultimo quarto sotto i colpi di Ian Miller, autore di  24 punti, Michalis Lountzis, Charis Giannopoulos, rispettivamente a quota 21 e 19 punti segnati. Il parziale di 23-3 del Promitheas nell’ultima frazione è devastante e stordente per i gialloneri di Atene.

Finale inedita quindi quella per la prima Supercoppa di Grecia, che vedrà sfidarsi Promitheas e Peristeri per il primo trofeo stagionale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy