TBL, 4^ giornata: cadono le capoliste, ammucchiata in vetta. Walsh ne fa 40!

di Francesco D'Introno

L’equilibrio regna sovrano in Turchia, ma non è una frase fatta. Dopo sole quattro giornate, infatti, non ci sono più squadre imbattute in uno dei campionati più belli d’Europa. Sia il Darussafaka che il Karsiyaka, uniche squadre che avevano un record di 3-0, hanno perso i propri incontri e sono state raggiunte ai vertici della graduatoria da altre cinque formazioni.

Partiamo dal Darussafaka di coach Mahmuti, che ha perso in maniera rocambolesca sul campo dell’Usak. Primi due quarti perfetti per gli ospiti che, trascinati da un Seibutis in grande spolvero (saranno 23 i punti per il lituano a fine partita), erano avanti 32-45 all’intervallo; al rientro in campo l’Usak sorprendeva tutti, anche i propri tifosi, e cambiava marcia piazzando un parziale di 32-12 nella terza frazione con un Zupan in versione super (20 punti per lo sloveno) ben innescato da Warren (7 assist) e sorpassando un attonito Darussafaka che reggeva fino a cinque minuti dalla fine prima di issare bandiera bianca complici anche le pessime prove di Shurna (0 punti) e Brown (1/8 dal campo).  Sconfitta più ”comprensibile” per il Pinar Karsiyaka all’Abdi Ipekçi di Istanbul al termine di un match tiratissimo e al cardiopalma contro l’Anadolu Efes. Sfida equilibrata fino alla fine (a parte un tentativo di fuga del Pinar nel secondo quarto), con Karsiyaka che cedeva per 67-65 dopo un sanguinoso 0/2 di Juan Palacios a otto decimi dalla sirena finale.  Vittoria con qualche patema di troppo per il Fenerbahçe che ci metteva un po’ a metabolizzare la disfatta di Oaka e concedeva parecchio al Tofas, avanti per i primi tre quarti sorretto da Patterson e Andre Smith; la sfuriata di Obradovic dava i suoi frutti, Goudelock prendeva sulle spalle i suoi compagni e riusciva ad evitare un tonfo clamoroso (80-70 il finale).  Bene anche il Banvit che ritrova la testa della classifica a cui era abituato la stagione passata avendo la meglio nella propria casa di Balikesir del Ted Kolejliler di Tucker, Plisnic e Marques Green. Partita molto combattuta fino alla fine con il Banvit che faceva valere il fattore campo e l’esperienza del duo Mejia-Davis (74-67). Ottima prestazione del Besiktas che sembra finalmente aver trovato la giusta quadratura battendo con una solida prova difensiva il Trabzonspor per 68-58 con una prestazione maiuscola di JaJuan Johnson (24 punti) e di John Holland (15); il Trabzonspor è l’unica squadra ancora senza vittorie, ma i successi arriveranno presto perchè sembra essersi svegliato Gani Lawal (18 punti per lui). Il Galatasaray domina a Konya con un divario più ampio di quanto lasci immaginare l’84-91 finale; Erceg sugli scudi con 26 punti. Per chiudere, primo successo per l’Eskisehir di Edirne sull’Istanbul BSB per 81-69 con 40 punti di Matt Walsh  (7/12 da 2, 7/11 da 3, 5/6 ai liberi, 9 rimbalzi, 4 assist e 39 di valutazione) e per il Turk Telekom che condanna alla seconda sconfitta consecutiva il Royal Hali Gaziantep (79-73) tirando con 11/25 da 3, normale con tiratori del calibro di Akpinar, Carter e Roll.

RISULTATI

Usak Sportif – Darussafaka Dogus 80-73

Usak: Zupan 20, Fells 17, Carter 16
Darussafaka: Seibutis 23, Gordon 9, Dagli 9

Besiktas Istanbul – Trabzonspor 68-58

Besiktas: Johnson 24, Armstrong 16, Lofton 15
Trabzonspor: Lawal 18, Marshall 10, Hardy 10

Anadolu Efes Istanbul – Pinar Karsiyaka 67-65

Anadolu Efes: Perperoglou 15, Krstic 13, Osman 13
Karsiyaka: Strawberry 17, Dixon 16, Palacios 16

Torku Konya – Galatasaray 84-91

Konya: Williams 26, De Vries 18, Mayo 16
Galatasaray: Erceg 26, Micov 19, Arroyo 18

Turk Telekom Ankara – Royal Hali Gaziantep 79-73

Turk Telekom: Roll 16, Buker 12, Carter 11
Gaziantep: Calloway 17, Williams 14, Higgins 14

Banvit BC – Ted Ankara Kolejliler 74-67

Banvit: Davis 17, Mejia 16, Rowland 14

Ted Kolejliler: Aminu 17, Tucker 16, Plisnic 15

Eskisehir Edirne – Istanbul BSB 81-69

Edirne: Walsh 40, Brackins 17, Athineiou 10
Istanbul: Stephenson 13, Balazic 12, Wright 10

Fenerbahçe Ulker Istanbul – Tofas Bursa 80-70

Fenerbahçe: Goudelock 18, Preldzic 13, Vesely 12
Bursa: Patterson 17, Smith 15,  Wood 10

 

CLASSIFICA

Darussafaka 6
Pinar Karsiyaka 6
Fenerbahçe Ulker Istanbul 6
Besiktas 6
Anadolu Efes Istanbul 6
Banvit BC 6
Galatasaray 6
Selçuk Universitesi 4
Royal Hali Gaziantep 4
Ted Ankara Kolejliler 4
Istanbul BSB 2
Tofas Bursa 2
Edirne Basket 2
Usak Sportif 2
Turk Telekom Ankara 2
Trabzonspor 0

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy