Trento-Metropolitans: le parole di coach Lele Molin dopo la vittoria in casa

I bianconeri nella “prima” di Lele Molin da head coach superano la capolista del gruppo F salendo al secondo posto nel girone: 15 punti per Maye e altri tre in doppia cifra, ma il successo dell’Aquila parte dalle 24 palle perse forzate ai francesi e dai 57 punti subiti.

di Maddalena Vettori

La Dolomiti Energia Trentino strappa una vittoria fondamentale per il morale e per la classifica del gruppo F nelle Top 16 di 7DAYS EuroCup: i bianconeri battono la capolista Boulogne Metropolitans 92 per 67-57 e rilanciano le proprie ambizioni di passaggio del turno salendo al secondo posto nel girone.

La “prima” di Lele Molin come allenatore dell’Aquila si chiude con un successo chiave al termine di 40’ di intensissima battaglia sportiva, con un livello di fisicità e agonismo da entrambe le parti senza esclusione di colpi: Trento ne esce vincitrice grazie all’eleganza del “solito” Luke Maye (15 punti e quattro assist) e all’energia di Gary Browne (12 punti) e JaCorey Williams (12 anche per lui). A firmare le giocate chiave, un chirurgico Jeremy Morgan da 4/7 da tre.

Al resto ci pensano il cuore e la difesa dei bianconeri, che costringono gli avversari a 24 palle perse e a soli 57 punti segnati.

Le parole di coach Lele Molin «Si è sempre contenti dopo una vittoria, ma per noi questa partita vale più di un semplice successo: lo avevamo detto presentando questo incontro, questa era un’occasione importante per riprendere fiducia e slancio. La squadra ha combattuto, oggi abbiamo capitalizzato al meglio un grande sforzo fisico e mentale: come ho detto anche ai ragazzi, questa è una squadra che può competere ad alto livello, dobbiamo imparare a giocare con più intelligenza e gestire le situazioni difficili della partita con la testa. È stata una partita molto combattuta, a un certo punto il campo è diventato molto piccolo per i nostri avversari e siamo stati bravi a forzare così tante palle perse: il punteggio è indicativo di come abbiamo controllato il ritmo della partita».

 I bianconeri domenica alle 17.00 saranno di scena in casa alla BLM Group Arena contro la Victoria Libertas Pesaro nel 19esimo turno di campionato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy