Trento-Nanterre: le parole di coach Brienza dopo la sconfitta contro il team francese

Dolomiti Energia Trentino, contro Nanterre è una maratona: i francesi passano 102-104 dopo due overtime

di Maddalena Vettori

I bianconeri giocano un’altra partita di cuore e carattere ma cadono dopo 50’ di battaglia sportiva nel Round 8 del gruppo D in 7DAYS EuroCup nonostante i 30 punti con 10 assist di Gary Browne.

Partita pazza alla BLM Group Arena: dopo due tempi supplementari e un saliscendi di emozioni da brivido la Dolomiti Energia Trentino cede a Nanterre nel Round 8 di 7DAYS EuroCup. Il finale, dopo 50’ di vera e propria battaglia sportiva, è 102-104: è la seconda sconfitta stagionale in otto partite per Trento in coppa, dove nel gruppo D l’Aquila è sempre ai vertici e con la certezza della qualificazione alle Top 16.

Nonostante questo e nonostante le pesanti assenze nelle rotazioni però la Dolomiti Energia non si è risparmiata, anzi, ha messo in campo un’altra prestazione di cuore e carattere che non è valsa i due punti per questioni di millimetri, quando tra la fine dei regolamentari e i 10’ intensissimi di overtime i bianconeri hanno avuto anche l’occasione di vincerla.

Performance strepitosa anche dal punto di vista dei numeri per i protagonisti bianconeri: Gary Browne chiude con 30 punti, 10 rimbalzi, otto assist e 10 falli subiti per un clamoroso 41 di valutazione in 43’ sul parquet; 26 punti per Jeremy Morgan, 16 di Victor Sanders.

Le parole di coach Nicola Brienza «Abbiamo fatto il massimo, abbiamo giocato una partita molto solida nella seconda metà dopo un avvio di match un po’ soft. Però abbiamo davvero dato tutto, giocandoci anche la possibilità di vincerla un paio di volte. Dispiace aver perso in casa, per la classifica e per il nostro momento, ma ora resettiamo e cerchiamo di usare i prossimi due o tre giorni per recuperare le energie e fare crescere un po’ di condizione Pascolo e Mezzanotte. Abbiamo pagato le rotazioni corte e gli infortuni, commettendo qualche errore nel finale, ma sono contento della mentalità e della voglia di vincere mostrate dai ragazzi».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy