UFFICIALE – Mirza Begić dà l’addio al basket professionistico

Il lungo sloveno appende le scarpette al chiodo a 35 anni.

di Mitja Stefancic

 

Mirza Begić, giocatore bosniaco naturalizzato sloveno che ha da poco spento le 35 candeline, ha deciso di appendere le scarpe al chiodo (in estate si vociferava di un suo possibile approdo alla Pallacanestro Trieste oppure di un contratto quasi certo con gli sloveni del KK Primorska Koper). L’annuncio ufficiale del suo ritiro è arrivato il 21 settembre 2020.

Nella sua ricca carriera Begić ha ricoperto con successo il ruolo di centro grazie ai suoi 216 centimetri di altezza ed un innato talento per il basket. Dopo aver giocato nelle giovanili del Slobodna Tuzla e dell’Union Olimpija ha esordito nel basket professionistico con la squadra slovena del Triglav Kranj nella stagione 2003/2004. All’apice della sua carriera ha giocato dapprima nell’Olimpija Lubiana e poi nello Zalgiris, nel Real Madrid, nell’Olimpiakos e con il Saski Baskonia.

Nel palmares di Mirza Begic troviamo – tra i molti titoli e trofei – un campionato spagnolo (vinto con la maglia del Real), quello croato (con la maglia del Cedevita Zagabria nel 2017) e un campionato sloveno (con la maglia dell’Olimpija Lubiana). Peccato dunque che il suo ritiro dal basket giocato non si sia potuto celebrare adeguatamente su qualche campo di pallacanestro e con una standing ovation che sarebbe stata il minimo dinnanzi al gigante bosniaco Mirza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy