Top16 7DAYS EuroCup: in un altalenante Round 3 Trento cede all’overtime in casa del Boulogne

Ha avuto inizio alle 18:45 di martedì 26 gennaio 2021 il Round 3 di Top 16 di 7DAYS EuroCup per quanto riguarda la Dolomiti Energia Trentino ed il Boulogne Metropolitans 92.

di Maddalena Vettori

Al via martedì 26 gennaio 2021 la terza giornata delle Top 16 del Gruppo F di 7DAYS EuroCup: sono scesi in campo alle 18:45 al Palais des sports Marcel-Cerdan di Parigi la Dolomiti Energia Trentino ed il Boulogne Metropolitans 92.

QUINTETTO BASE BOULOGNE: David Michineau, Neal Sako, Anthony Brown, Maxime Roos, Lahaou Konate,
QUINTETTO BASE TRENTO: Gary Browne, Jeremy Morgan, Kelvin Martin, Luke Maye, JaCorey Williams

L’obbiettivo del giorno, per Trento, oltre a cercare di portarsi a casa la vittoria era anche trovare una via di mezzo tra la sconfitta con il Partizan e la vittoria contro il Lokomotiv Kuban. Il Boulogne trova subito un buon vantaggio grazie anche ad una tripla di Michineau ma sono Williams, Maye, Morgan e Browne a creare un gioco intelligente che porta l’Aquila in lieve vantaggio a metà del quarto. Trento continua a mettere in campo una buona difesa ed il quarto si conclude per 9-21 a favore di Trento.

Il secondo quarto vede un calo nel punteggio dei due team, con Trento che viene raggiunta dal Metropolitans. Entrambe le squadre commettono molti errori, Trento per quanto riguarda le palle perse ed il Metropolitans per quanto riguarda i falli ed i tiri da tre.
Alla fine, la pausa lunga arriva con 34-35 a favore dell’Aquila Basket.

La squadra di casa ritrova il vantaggio ma è Martin che segna il canestro di un nuovo pareggio ed altri 4 punti per il nuovo distacco. Maye e Williams sono fondamentali per riallungare la distanza tra le due squadre, mentre per il team francese i trascinatori sono Roos, Michineau e Brown. Il terzo quarto si chiude poi 53-57 per Trento.

Gli ultimi 10 minuti partono con il Metropolitans che trova un vantaggio di due punti sulla squadra trentina, ma i parigini vengono subito raggiunti e superati grazie ad un dinamico JaCorey Williams ed a Jeremy Morgan ai liberi. Pinault riporta poi la squadra francese sul +1 ma Williams ottiene il 4° fallo su Chikoko e 1/2 in lunetta e riporta in pari i due punteggi. Le due squadre si seguono poi punto a punto fino alla fine, dove Anthony Brown mette a canestro la tripla per andare ai supplementari.

Durissimo colpo l’overtime: Trento, che poteva aver già chiuso la partita vincendo, scende in campo decisa a ritrovare il vantaggio. Maye è fondamentale per rimanere in partita ma i francesi sembrano aver trovato una nuova energia.
Alla fine, questo Round 3 va al Boulogne per 92-86.

Trento (86): Williams 21; Browne 5; Forray 7; Ladurner 6; Maye 22; Conti DNP; Morgan 8; Sanders 6; Mezzanotte DNP; Pascolo 0; Martin 11
Boulogne Metropolitans 92 (92): Michineau 23; Goodwin 21; Roos 8; Chikoko 9; Sako 3; Konate 3; Pinault 6; Halilovic 0; Stoll 0; Brown 19
(9-21; 25-14; 19-22; 24-23; 12-6)

MVP Basketinside: David Michineau

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy