Trento-Gran Canaria: parla Coach Nicola Brienza

Coach Nicola Brienza: «Vogliamo battere Gran Canaria per chiudere al meglio la prima fase di EuroCup»

di Maddalena Vettori

La Dolomiti Energia Trentino, già qualificata alle Top 16, domani sera contro l’Herbalife cerca un successo che potrebbe anche significare chiudere in testa il Gruppo D.

NICOLA BRIENZA (Allenatore DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): «Giochiamo una partita sulla carta molto difficile ma anche molto stimolante, contro Gran Canaria che occupa il primo posto in classifica nel girone: ci teniamo davvero molto a vincere e a giocare una buona partita, anche per tornare al successo dopo quelle che in coppa sono state tre sconfitte consecutive. E poi c’è anche l’aspetto del ranking, della classifica: non solo per avere un miglior posizionamento nei nuovi gruppi delle Top 16, ma anche per arrivare il più avanti possibile nel girone per dare motivo di orgoglio al club e alla squadra dopo il nostro grande avvio. L’obiettivo è quello di vincere con 11 punti di scarto e provare a prenderci il primo posto, ma al di là di ribaltare la differenza punti strappare un successo sarebbe davvero un bel segnale. Di fronte abbiamo una squadra che ha un roster di grande valore, con grandi giocatori: in EuroCup sono riusciti a trovare più continuità di gioco e di risultati rispetto alla Liga ACB, e hanno cambiato e stanno cambiando tante pedine. Nella sconfitta dell’andata ci aveva messo molto in difficoltà la fisicità delle guardie di Gran Canaria, di sicuro non potremo prescindere da una prestazione difensiva di alto livello per avere la speranza di giocarci fino in fondo i due punti. Siamo carichi e vogliamo chiudere al meglio questa prima fase di EuroCup».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy