EuroLega 2020-21: i 10 talenti in rampa di lancio

0

[tps_title] Borisa Simanic – Stella Rossa MTS Belgrado [/tps_title]

A 20 anni si è presentato ai grandi dell’EuroLega con percentuali irreali (63% da 2, 51.6% da 3) e 18 punti rifilati al Khimki nella 6ª giornata (peraltro partendo in quintetto, situazione verificatasi in 18 gare su 20 giocate). Certo, pochissimi tentativi, ma ciò non fa altro che aumentare il peso e l’importanza di quelle percentuali, anziché diminuirli. Sempre pronto in qualsiasi occasione venisse chiamato in causa, Simanic è uno degli ultimi “prodotti” del basket serbo: altezza, versatilità, tecnica sublime, mentalità. Tutte caratteristiche ormai siamo soliti apprezzare in quasi tutti i giovani atleti serbi, ma che nell’ala classe 1998 in forza alla Stella Rossa emergeranno ancor più in questa EuroLega 2020-21. Un 2.10 che tratta la palla e tira così, è una rarità anche nella pallacanestro contemporanea. Sasha Obradovic è poi il tecnico giusto per valorizzare talenti in rampa di lancio.