Tanjevic: “EuroLega? È un’idea imprenditoriale fallita”

Tanjevic: “EuroLega? È un’idea imprenditoriale fallita”

L’ex CT della nazionale italiana ci è andato giù duro su EuroLega e NBA, come ormai ci ha abituato.

di Ario Rossi

Bogdan Tanjevic ha rilasciato una intervista al giornale serbo Sportski žurnal nel quale critica aspramente sia EuroLega che NBA. Ecco le sue parole.

“Il Real Madrid, campione europeo 2018, ha registrato una perdita di 29,5 milioni di euro: hanno speso 45 e recuperato 15 milioni. Il Barcellona ancora peggio, riportando una perdita di 37 milioni. Secondo le regole economiche, qualsiasi organizzazione professionistica non solvente dovrebbe dichiarare fallimento. EuroLega? È un’idea imprenditoriale fallita”, ha tuonato l’ex CT della nazionale italiana.

Toccando poi il tema della sua amata Lega Adriatica che potrebbe perdere il suo posto garantito nell’Eurolega nei prossimi anni, coach Tanjevic ha detto la sua: “Stiamo parlando di un campionato che ha creato molti giocatori e allenatori che hanno forgiato il basket europeo così com’è oggi e che stanno anche plasmando la NBA. Sono completamente contrario all’idea di chiudere l’ingresso in EuroLega per i club di questo campionato, in una regione che ha portato molti allenatori e giocatori in Europa e nella NBA”.

Ci sono sempre più giovani giocatori europei che partono per l’America ancor prima di crescere qui in Europa.

“Prendono i nostri migliori talenti, all’età di 18 anni. Li abbiamo creati, sui nostri campi, con i nostri allenatori, con importanti investimenti di denaro. Tutto quello che dicono è ‘Ehi, non male il ragazzo: lo prendo!”. Ecco come si comporta l’NBA, come se fossero degli alieni. Una volta non lo erano. Sono bravi nel mondo dello sport ma niente di più”, ha concluso Tanjevic.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy