A1 – Allianz Geas, stop alle attività del settore giovanile per tre settimane

L’attività delle selezioni giovanili di tutti gli sport di contatto è sospesa per tre settimane.

di La Redazione

Con immenso dispiacere l’Allianz Geas comunica ai propri tifosi, alle proprie atlete e alle loro famiglie che, secondo le direttive del nuovo decreto regionale, l’attività delle selezioni giovanili di tutti gli sport di contatto è sospesa per tre settimane. La situazione nazionale richiede allerta e attenzione da parte di tutti e, ben conscia della perdita che lo stop delle attività sportive comporta sulla socialità e sulla crescita valoriale delle atlete, la società si augura dopo questo periodo difficile di poter riprendere a fare sport con maggiore serenità e con una ulteriore dose di entusiasmo.

 

Grazie per la comprensione e sempre forza Geas.

 

Ecco il commento di coach Gianmarco Petitto, responsabile del vivaio sestese: “Siamo ovviamente dispiaciuti della decisione che ha preso la regione, ma è chiaro che capiamo la delicatezza della situazione e del momento. Nonostante ciò non finisce il nostro lavoro: anche se non possiamo entrare in palestra cercheremo di lavorare a distanza cercando di aiutare le nostre ragazze a continuare un certo tipo di percorso con i mezzi che avremo a disposizione. Naturalmente abbiamo una piccola speranza di una riapertura nel prossimo periodo, in modo tale da far tornare le atlete in palestra a lavorare individualmente e avere un minimo di normalità. Noi siamo comunque pronti a qualsiasi evenienza, consapevoli che il nostro lavoro proseguirà”.

 

 

Ufficio stampa ALLIANZ GEAS

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy