Auguri a coach Fabio Fabiano, 91 anni oggi: esempio di longevità e di amore per la pallacanestro Giovanile

0
dal profilo FB Petrarca Basket Padova

Su una cosa non abbiamo dubbi: anche oggi, nel giorno del suo novantunesimo compleanno, Fabio Fabiano sarà in palestra ad allenare i suoi ragazzi del Petrarca Padova.

Lo sappiamo perché questo è ciò che coach Fabiano ama fare dal 1954, una vita spesa sui parquet del Veneto e non solo per trasmettere l’amore per la pallacanestro a tutti i giovani che hanno avuto la fortuna di incrociarlo.

Classe 1930, nato a Treviso ma padovano d’adozione, Fabio Fabiano è uno dei simboli del Petrarca Basket. Se non si tratta di un record di longevità, ci andiamo molto vicino. Sulla prima panchina Giovanile si è seduto nel 1954 e subito sono arrivati tre campionati veneti con la squadra Allievi e due scudetti con la Juniores (1958, 1959): nel 1968 è arrivata la promozione in Serie A sempre col Petrarca ma poi è tornato subito alla sua vera passione, quella di allenare i giovani.

Nel 1968 è stato insignito del premio intitolato a Eliot Van Zandt e riservato ai migliori formatori in ambito Giovanile. A distanza di 67 anni dalla prima volta in cui varcò la palestra del Petrarca Padova per allenare i suoi ragazzi, Fabio Fabiano è ancora lì. Ora segue i ragazzi del 2005, gli Under 13 e gli Under 19. Passione, passione, passione.

Non mancano gli aneddoti legati al suo nome. Qualche anno fa, a un giovane che vantava “parentele sportive importanti” grazie al nonno ex giocatore di Serie A, coach Fabiano rispose tagliando corto: “Ehi, tu: tuo nonno io l’ho allenato!”.

Buon compleanno, Maestro: auguri per almeno altri 100 anni da trascorrere in palestra con i tuoi ragazzi.

Ufficio Stampa FIP

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here