Coppa Italiana Under 20, la Finale sarà Lupebasket-Battipaglia

0

Essegi Lupebasket San Martino e O.ME.P.S. Givova BricUp Battipaglia si sfideranno in Finale di Coppa Italiana Under 20, Stella Azzurra Roma Nord e La Molisana Magnolia Campobasso per il terzo posto, San Raffaele Roma e Sanga Milano per il quinto.

Nella prima di cinque sfide la BC Castelnuovo Scrivia conquista il nono posto battendo Todis Salerno Basket ’92. Le piemontesi chiudono avanti il primo quarto con D’Angelo e Bernetti in grande spolvero (16-13), Salerno però ribalta la situazione con Paragallo e Diouf per il sorpasso nel secondo periodo: reagisce bene però Castelnuovo, che con cinque punti di fila di D’Angelo rimette la testa avanti per poi chiudere sul 29-25 la prima metà. La fuga definitiva delle “Giraffe” nel terzo periodo in cui arriva un parziale di 19-2 che decide la partita (56-36 a inizio ultimo quarto). Vincono le biancorosse, guidate anche dai 16 punti di Bernetti.

Nella seconda partita di giornata della Coppa Italiana Under 20 Sanga Milano supera Basket Pegli 66-72 all’overtime e giocherà la Finale per il 5/6 posto.
Primo quarto perfettamente in equilibrio con le due formazioni che si rispondono colpo su colpo fino al 17-17 con cui si val al primo intervallo.
Nella seconda frazione di gioco la musica non cambia, nessuna delle squadre riesce a prevalere sull’altra e infatti prima del riposo lungo il tabellone recita 34-34, confermando lo stesso identico parziale del primo quarto (17-17). 
Al rientro sul parquet entrambe le formazioni palesano difficoltà in attacco, dovuta anche alle difese aggressive che decretano il parziale nel quarto di 11-11 a dimostrazione dell’estremo equilibrio di questa sfida (45-45).
Nel quarto periodo assistiamo nuovamente all’equilibrio più totale, 15-15 e partita che va all’overtime, in cui il Sanga però entra più decisa e determinata, riuscendo così ad ottenere la vittoria.

Nella terza sfida di giornata della Coppa Italiana Under 20 San Raffaele Roma supera Mercede Alghero 60-56 e sfiderà Sanga Milano nella Finale per il 5/6 posto.
Buon inizio di partita di San Raffaele che riesce subito a portarsi in vantaggio sul +6 grazie al parziale di 17-11 con cui si chiude il primo quarto.
Nel secondo periodo le romane provano ad aumentare il ritmo e tentano la fuga, ma il parziale di 19-18 consente comunque ad Alghero di rimanere in partita a -7 sul 36-29 prima dell’intervallo lungo.
Al rientro in campo San Raffaele è decisa a chiudere la sfida e grazie al parziale di 15-11 del terzo periodo va sul +11 (51-40).
Nell’ultimo quarto Alghero ha una grande reazione d’orgoglio e riesce a portarsi fino al -2, ma le romane mantengono la lucidità necessaria per portare a casa una sofferta vittoria.

Nella prima semifinale della Coppa Italiana Under 20 Essegi Lupebasket supera 64-43 La Molisana Magnolia Campobasso e vola in Finale.
Primo quarto in cui le Lupe sono riuscite fin da subito ad imporre i propri ritmi con tanta aggressività in difesa e attacchi ben costruiti, riuscendo a chiudere il periodo in vantaggio di 4 lunghezze sul 17-13.
Nel secondo quarto Campobasso prova l’aggancio ma le venete alzano ancora il ritmo ed ottengono un importante parziale di 15-6, che aumenta il divario tra le due squadre a 13 punti con il 32-19 con cui si va al riposo lungo.
Nella seconda parte di gara Lupebasket amministra nel migliore dei modi la partita, aumentando ulteriormente il vantaggio e mantenendo quindi Campobasso sempre a distanza di sicurezza, fino alla vittoria che vale la possibilità di giocarsi la coppa.

Nella seconda semifinale della Coppa Italiana Under 20 O.ME.P.S. Givova BricUp Battipaglia supera Stella Azzurra Roma Nord 56-44 e sfiderà Essegi Lupebasket in Finale.
La partita entra subito nel vivo con entrambe le squadre che giocano a ritmi molto alti e con difese aggressive a tutto campo, che si traduce in un primo quarto dal punteggio relativamente basso, 9-10 per la Stella Azzurra.
Battipaglia rientra dal primo intervallo con piglio diverso, che vale un  consistente parziale di 13-0 e il massimo vantaggio campano a +12 di metà quarto (22-10). Il quarto si chiude sul 29-18 per le campane.
Al rientro dal riposo lungo Battipaglia continua a giocare a ritmi alti mettendo in difficolta la Stella Azzurra, che non riesce a ricucire un divario troppo ampio. Le campane portano a casa la vittoria e guadagnano l’opportunità di giocarsi il titolo in Finale.

BC Castelnuovo Scrivia – Salerno Basket 92 79 – 52 (16-13, 29-25, 56-36, 79-52)
BC CASTELNUOVO SCRIVIA: Repetto* 13 (2/3, 3/3), D’angelo* 9 (4/6 da 2), Ferrari 6 (2/3 da 3), Marianini 2 (1/1, 0/3), Caracciolo 5 (1/2 da 3), Bracco 3 (0/1, 1/5), Serpellini 7 (1/1 da 3), Falabrini 2 (1/1, 0/2), Bernetti* 16 (4/5, 2/6), Sangan* 2 (1/2, 0/1), Bassi* 11 (4/5, 1/2), Francia 3 (1/3, 0/1)
Tiri da 2: 18/27 – Tiri da 3: 11/29 – Tiri Liberi: 10/16 – Rimbalzi: 40 4+36 (Bassi 11) – Assist: 16 (Bracco 3) – Palle Recuperate: 8 (Serpellini 3) – Palle Perse: 16 (Bracco 5)
SALERNO BASKET 92: Basile Rognetta* 4 (0/4, 1/4), Carfagna, Paragallo 5 (1/5 da 2), Mancuso 10 (3/4, 1/2), Marotta* 4 (2/6, 0/1), Della Corte 2 (1/3, 0/1), Belli* 8 (1/3, 2/6), Sciammetta* 1 (0/5, 0/2), Coppola 8 (3/6, 0/2), Diouf* 8 (3/5 da 2), Ghiran 2 (1/3 da 2)
Tiri da 2: 15/44 – Tiri da 3: 4/18 – Tiri Liberi: 10/17 – Rimbalzi: 31 9+22 (Diouf 7) – Assist: 11 (Sciammetta 4) – Palle Recuperate: 7 (Coppola 2) – Palle Perse: 14 (Belli 4)

Basket Pegli – Pall. Sanga Milano 66 – 72 (17-17, 34-34, 45-45, 60-60, 66-72)
BASKET PEGLI: Bruzzone 5 (1/2, 1/5), Bertini 7 (2/7, 1/7), Monachello* 6 (3/4, 0/7), Papiri* 12 (1/8, 2/8), Praussello NE, Belgrano NE, Canale, Moretti* 3 (1/3, 0/3), Vivalda* 17 (3/8, 3/6), Meriggi, Arecco* 7 (2/7, 0/2), Frandino 9 (3/5, 1/3)
Tiri da 2: 16/45 – Tiri da 3: 8/41 – Tiri Liberi: 10/17 – Rimbalzi: 65 29+36 (Frandino 22) – Assist: 4 (Bruzzone 1) – Palle Recuperate: 11 (Vivalda 3) – Palle Perse: 16 (Monachello 4) – Cinque Falli: Bruzzone, Moretti
PALL. SANGA MILANO: Bozzoli* 6 (1/4, 1/2), Dell’orto* 26 (2/8, 3/7), Lattuada NE, Fossati* 6 (2/7, 0/3), Vacchelli* 11 (1/1, 3/7), Anzani 2 (1/2, 0/3), Allario, Carozzi 2 (1/1 da 2), Angelini* 5 (1/6 da 2), Biffi, Di Domenico 14 (1/2, 4/7)
Tiri da 2: 10/32 – Tiri da 3: 11/33 – Tiri Liberi: 19/30 – Rimbalzi: 54 15+39 (Fossati 22) – Assist: 6 (Vacchelli 2) – Palle Recuperate: 11 (Dell’orto 3) – Palle Perse: 17 (Dell’orto 5)

Mercede Bk Alghero – USD San Raffaele 56 – 60 (11-17, 29-36, 40-51, 56-60)
MERCEDE BK ALGHERO: Zoncu NE, Scarpa NE, Martinez 1 (0/5 da 2), Mitreva* 6 (0/3, 2/7), Kozhobashiovska* 14 (5/13 da 2), Kaleva* 24 (10/16, 0/3), Usai, Laconi NE, Zinchiri NE, Obinu* 4 (0/1, 1/3), Masnata* 7 (1/4, 1/4), Migoni NE
Tiri da 2: 16/43 – Tiri da 3: 4/18 – Tiri Liberi: 12/19 – Rimbalzi: 47 10+37 (Kaleva 17) – Assist: 4 (Mitreva 1) – Palle Recuperate: 6 (Obinu 3) – Palle Perse: 15 (Mitreva 3)
USD SAN RAFFAELE: Bevilacqua, Ottaviani* 1 (0/1, 0/2), Panniello 6 (0/3, 2/3), Daniele* 4 (2/4, 0/1), Michelini, Mastrototaro 9 (2/2, 1/6), Bellanti 3 (1/1 da 3), Ingiosi 3 (1/2, 0/2), Barsotti* 5 (2/7, 0/2), Andreassi 2 (0/0, 0/0), Zappellini* 16 (5/14, 2/4), Cupellaro* 11 (4/9, 0/2)
Tiri da 2: 16/42 – Tiri da 3: 6/23 – Tiri Liberi: 10/17 – Rimbalzi: 44 9+35 (Zappellini 11) – Assist: 7 (Ottaviani 2) – Palle Recuperate: 13 (Zappellini 4) – Palle Perse: 15 (Zappellini 3) – Cinque Falli: Barsotti

Essegi Lupebasket San Martino – Magnolia Bk Campobasso 64 – 43 (17-13, 32-19, 45-31, 64-43)
ESSEGI LUPEBASKET SAN MARTINO: Fontana 8 (1/3, 2/2), Ferraro, Giordano* 6 (0/1, 2/4), Guarise* 9 (4/9, 0/3), Peserico 4 (1/7 da 2), Antonello 8 (4/4, 0/4), Mini* 6 (3/4, 0/1), Rech, Arado* 2 (1/6, 0/2), Rosignoli* 11 (5/7, 0/3), Nezaj 6 (3/4, 0/4), Pini 4 (2/5 da 2)
Tiri da 2: 24/50 – Tiri da 3: 4/23 – Tiri Liberi: 4/4 – Rimbalzi: 45 13+32 (Arado 9) – Assist: 11 (Guarise 4) – Palle Recuperate: 12 (Peserico 5) – Palle Perse: 15 (Peserico 4)
MAGNOLIA BK CAMPOBASSO: Del Sole, Pragliola 2 (1/2 da 2), Srot* 3 (0/3, 1/3), Di Sarno, Egwoh* 2 (1/5 da 2), Moffa, Quinonez Mina* 17 (5/17, 1/10), Falbo* 8 (2/6, 1/2), Edokpaigbe 1 (0/3, 0/1), Trozzola, Amatori* 10 (4/9, 0/1)
Tiri da 2: 13/52 – Tiri da 3: 3/17 – Tiri Liberi: 8/15 – Rimbalzi: 52 22+30 (Egwoh 15) – Assist: 7 (Egwoh 3) – Palle Recuperate: 9 (Quinonez Mina 4) – Palle Perse: 23 (Amatori 7)

Minibasket Battipaglia – USD Stella Azzurra Roma Nord 56 – 44 (9-10, 29-18, 44-29, 56-44)
MINIBASKET BATTIPAGLIA: Logoh* 16 (7/11, 0/2), Seka* 7 (2/12, 0/2), Bisogno, Mazza* 5 (0/4, 1/3), Chiapperino 2 (1/2, 0/1), Catarozzo, Dione 8 (4/6 da 2), De Feo* 10 (2/6, 2/6), Susca 3 (0/1, 1/2), Spagnolo, De Rosa* 4 (2/4, 0/3), Chiovato 1 (0/0, 0/0)
Tiri da 2: 18/46 – Tiri da 3: 4/20 – Tiri Liberi: 8/21 – Rimbalzi: 42 17+25 (Seka 11) – Assist: 15 (Mazza 6) – Palle Recuperate: 17 (Seka 6) – Palle Perse: 17 (Logoh 4) – Cinque Falli: Dione
USD STELLA AZZURRA ROMA NORD: Panu NE, Ragnetti 2 (1/1 da 2), Camarda, Krasovec* 5 (2/7 da 2), Perrotti* 7 (3/5, 0/1), Pelka 5 (1/3, 1/5), Gianni, Giordano* 2 (1/4 da 2), Gualtieri 3 (1/2 da 2), Bevolo 6 (2/3, 0/2), Barbakadze* 3 (1/4 da 2), Georgieva* 11 (5/7, 0/3)
Tiri da 2: 17/36 – Tiri da 3: 1/15 – Tiri Liberi: 7/19 – Rimbalzi: 45 13+32 (Georgieva 15) – Assist: 7 (Krasovec 3) – Palle Recuperate: 9 (Krasovec 4) – Palle Perse: 28 (Krasovec 6)

Area Comunicazione LBF

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here