Europeo U16M – Inizio da incubo, poi l’Italia vince al fotofinish e vola in semifinale

Europeo U16M – Inizio da incubo, poi l’Italia vince al fotofinish e vola in semifinale

La Grecia era partita 23-2, poi gli azzurrini si sono svegliati. Ora la semifinale con la Francia del lunghissimo Wembenyama (2.18m)

di La Redazione

Italia – Grecia 64-63 (10-25, 33-38, 46-47)

Italia parte malissimo contro la Grecia, dove non entra un tiro a differenza degli avversari: dopo 6′ i greci conducono 2-23, poi l’Italia inizia ad ingranare con i liberi. Marangoni e Casarin guidano l’Italia nel secondo quarto dopo essere risprofondati a -21 (12-33 al 13′) e finalmente gli azzurri tornano a contatto a metà gara: al 20′ il punteggio dice 33-38 per i greci.

Nel terzo quarto si segna poco, ma alla fine gli azzurri recuperano ancora, fino al 46-47 di fine periodo, si decide tutto negli ultimi 10′. Gravaghi pareggia con il libero del 49 pari al 32′, ma la Grecia torna subito avanti e l’Italia non riesce mai a mettere la freccia. La Grecia è compatta, riesce sempre a segnare nel momento del bisogno con un grande Oikonomopoulos. Sotto 60-63 ad un minuto dalla fine, Spagnolo mette due canestri di fila per dare il primo vantaggio azzurro a soli 9″ dal termine: la Grecia non segna e L’ITALIA VINCE 64-63 E VOLA IN SEMIFINALE contro la Francia!!

Conquistato anche il pass per il mondiale U17 del prossimo anno a Sofia.

ITA: Gravaghi 6, Giordano 3, Virginio 1, Onojaife 2, Spagnolo 9, Barbieri 4, Casarin 20, Marangoni 11, Fiusco 4, Vincini 4, Greggi, Valente NE. All:Fucka

GRE: Nafpliotis 6, Mantzoukas 14 (12 rimbalzi), Oikonomopoulos 18, Bazinas 8, Tsolakis 5, Mermigkis 5, Kolios 2, Petanidis 5, Theogiannis, Gkikas, Efstathiadis, Giannopoulos NE. All:Papadopoulos

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy