Finale Nazionale Under 16 Femminile, i risultati della seconda giornata

Finale Nazionale Under 16 Femminile, i risultati della seconda giornata

Il recap del secondo turno.

di La Redazione

Seconda giornata di gare per la Finale Nazionale Under 16 femminile – Trofeo Roberta Serradimigni. Il programma ha messo di fronte le vincenti contro le perdenti della prima giornata, ed ora le quattro classifiche cominciano a delinearsi con una situazione identica nei quattro raggruppamenti (due squadre a quattro punti, che domani si sfidano per il primato, due squadre a quota zero).

Tutte le gare della Finale Nazionale Under 16 femminile sono in diretta streaming su www.fip.it/giovanile e su www.basketlike.it

Ad assistere alle quattro gare sul parquet del Palasport di Olginate, con uno sguardo rivolto al futuro, oggi c’era anche il coach della Nazionale femminile Marco Crespi.

Fanno sul serio le Tigers Forlì, che salgono a quota 4 punti nel Girone A grazie alla vittoria sul Bull Basket Latina (61-49). Le laziali tengono botta per tutto il primo tempo, poi il 22-9 del terzo quarto è un parziale troppo ampio che le ragazze dell’ex Azzurra Novella Schiesaro non possono ricucire. Fra le romagnole, è ancora Martina Ronchi la più prolifica con 19 punti.
Con un grande secondo tempo in cui Pellegrini (23) e Ronchi (18) sono dominanti, il Geas Basket si tira fuori da una gara complicata contro il Volorosa Brindisi. Le pugliesi controllano il pitturato e chiudono avanti il primo tempo (30-27), ma nel secondo tempo le triple geassine sono il fattore che chiude il match sul 74-51.

Il Girone B apre la sua seconda giornata con il match fra Reyer Venezia e Futurosa Trieste. Pernarcich (13) e Turel (10) sono ispirate e portano le giuliane al massimo di +8 nel primo parziale. Le orogranata non si fanno sorprendere e recuperano terreno, con una super Francesca Leonardi da 26 punti (12/17 da 2) e 11 rimbalzi, essenziale nell’allungo conclusivo (58-46 in finale).
Seconda vittoria nel raggruppamento anche per il San Raffaele Basket. Le romane, costrette ieri al supplementare da Trieste, oggi vorrebbero non farsi sorprendere dal Castenuovo Scrivia e prendono la testa della corsa dalla palla a 2. Bernetti però è una spina nel fianco (27 punti), e negli ultimi scampoli di gara assottiglia il gap fino al 54-57. Lo spettro di un nuovo extra-time svanisce con i canestri di De Marchi, che fissa il punteggio sul 65-54.

Nel Girone C due su due per Basket Academy Mirabello e Lupe San Martino. Ferraresi e venete battono rispettivamente di Basket Academy La Spezia (74-49) e Basket Venaria (67-52). Nella gara d’apertura al Palasport di Olginate, sotto gli occhi di coach Crespi, Giulia Natali (la migliore con 20 punti) e compagne fanno la voce grossa già dalle prime battute, aumentando il divario fino al massimo di + 37. E’ molto più complicata la partita delle lupe, perché Venaria non si distrae mai e, pur dovendo inseguire per tutto l’incontro, gioca alla pari con le rivali. Solo nell’ultimo quarto le giallonere trovano margine, fino a chiudere 67-52.

Nel Girone D non fa sconti il Basket Costa x L’Unicef. Dopo i 69 punti di scarto rifilati a Motrix, nella seconda giornata le padrone di casa (oggi “in trasferta” sul campo di Olginate) si impongono sul Basket Femminile Stabia con un largo 92-36. Mai in discussione la gara, e spartito identico al match d’esordio: aggressione dell’avversario, messa in ghiaccio il risultato, ampliamento delle rotazioni. Pressoché identico anche il super apporto alla causa di Costa da parte delle due interne Spinelli (17 punti e 8 rimbalzi) e Nasraoui (17 punti, 9 rimbalzi e 5 assist). Fra le campane, volenterose ma troppo distanti dalle rivali, la migliore è Rescifina con 12 punti.
Nell’ultima gara di giornata il Brixia Basket si impone su Motrix per 58-50. Partita di grande pathos e tanti errori, e viva fino all’ultimo minuto quando le bresciane riescono a rosicchiare un piccolo margine di sicurezza. Nell’ultima giornata sarà derby lombardo con le favoritissime di Costa Masnaga, per Motrix invece la sfida per evitare l’ultimo posto nel raggruppamento contro Banca Stabiese.

I risultati della 2a giornata 3 giugno 2018
Girone A
Palasport di Costa Masnaga
Tigers Rosa Basket Forlì – Nitido Bull Basket Latina 61-49
Geas Basket – Volorosa Brindisi 74-51
Girone B
Palasport di Costa Masnaga
Umana Reyer Venezia – Futurosa #Forna Basket Trieste 58-46
San Raffaele Roma – Castelnuovo Scrivia 65-54
Girone C
Palasport di Olginate
Bk Academy Mirabello – Bk Academy La Spezia 74-49
Lupe San Martino – Progetti Medical Venaria 67-52
Girone D
Palasport di Olginate
Basket Costa Bianchi Group – Banca Stabiese 92-36
Brixia Basket – Motrix A.S.D 58-50

Classifiche

Girone A.
Geas Basket 4
Tigers Rosa Basket Forlì 4
Nitido Bull Basket Latina 0
Volorosa Brindisi 0

Girone BUmana Reyer Venezia 4
San Raffaele Roma 4
Futurosa #Forna Basket Trieste 0
Castelnuovo Scrivia 0

Girone C
Bk Academy Mirabello 4
Lupe San Martino 4
Bk Academy La Spezia 0
Progetti Medical Venaria 0

Girone D
Basket Costa Bianchi Group 4
Brixia Basket 4
Banca Stabiese 0
Motrix A.S.D 0

Il programma della 3a giornata 4 giugno 2018
Girone A
Palasport Alzate Brianza
Ore 14:00 Tigers Rosa Basket Forlì – Geas Basket
Palasport Costa Masnaga
Ore 14:00 Volorosa Basket Brindisi – Nitido Bull Basket Latina
Girone B
Palasport Alzate Brianza
Ore 16:00 Umana Reyer Venezia – San Raffaele Basket
Palasport Costa Masnaga
Ore 16:00 Castelnuovo Scrivia – Futurosa #Forna Basket Trieste
Girone C
Palasport Alzate Brianza
Ore 18:00 BK Academy Mirabello – Lupe San Martino
Palasport Costa Masnaga
Ore 18:00 Progetti Medical Venaria – BC Academy La Spezia
Girone D
Palasport Alzate Brianza
Ore 20:00 Bianchi Group Costa – Brixia Basket
Palasport Costa Masnaga
Ore 20:00 Motrix – Banca Stabiese

I risultati della 1a giornata

GIRONE A

Tigers Rosa Basket Forlì – Volorosa Brindisi 71-46
Geas Basket – Nitido Bull Basket Latina 73-41

GIRONE B

Umana Reyer Venezia – Castelnuovo Scrivia 67-38
San Raffaele Roma – Futurosa #Forna Basket Trieste 73-67 d1ts

GIRONE C
Bk Academy Mirabello – Progetti Medical Venaria 64-43
Lupe San Martino – Bk Academy La Spezia 57-50

GIRONE D

Basket Costa Bianchi Group – Motrix A.S.D. 88-19
Brixia Basket – Banca Stabiese 57-40

I tabellini della seconda giornata

TIGERS ROSA LIBERTAS FORLI – NITIDO BULL BK LATINA 61 – 49 (18-18, 28-30, 50-39, 61-49)
TIGERS ROSA LIBERTAS FORLI: Simoncini* 4 (2/4 da 2), Vespignani* 6 (0/3, 0/1), Palmisano* 12 (4/15, 1/2), Bagnoli 5 (1/1, 1/4), Balestra NE, Ronchi* 19 (5/9, 2/10), Vella* 4 (1/4, 0/1), Bernabe’, Pinza 5 (2/5, 0/1), Terranova 4 (2/2 da 2), Terranova NE, Feliciotto 2 (1/1 da 2). All. Bagnoli
Tiri da 2: 18/44 – Tiri da 3: 4/19 – Tiri Liberi: 13/30 – Rimbalzi: 42 15+27 (Vella 10) – Assist: 12 (Vespignani 5) – Palle Recuperate: 10 (Vespignani 4) – Palle Perse: 21 (Pinza 5) – Cinque Falli: Pinza, Terranova
NITIDO BULL BK LATINA: Marchetti NE, Magoga NE, Costantini* 7 (3/4 da 2), Barile* 5 (1/3, 1/1), Costa 7 (2/4, 1/7), Salvucci, Lepori, Conti 9 (1/2, 0/2), Bussotti* 10 (2/5, 2/5), Bellato*, Nannetti* 11 (4/11, 0/4), D’Apuzzo NE. All. Schiesaro
Tiri da 2: 13/37 – Tiri da 3: 4/28 – Tiri Liberi: 11/20 – Rimbalzi: 51 20+31 (Costantini 12) – Assist: 11 (Bellato 3) – Palle Recuperate: 6 (Barile 3) – Palle Perse: 31 (Bellato 6) – Cinque Falli: Barile, Conti, Bellato
Arbitri: Rizzi A., Tomasello C.

BK ACADEMY MIRABELLO – BK ACADEMY LA SPEZIA 74 – 49 (18-13, 44-24, 69-36, 74-49)
BK ACADEMY MIRABELLO: Colantoni, Ceno 3 (0/1, 1/1), Natali* 20 (7/11, 2/5), Setti 10 (2/5, 2/2), Augusti 1 (0/0, 0/0), Nativi* 12 (3/5, 1/1), Farina 9 (3/5, 0/1), Gilli* 7 (2/2, 1/1), Venturi 3 (1/9 da 2), Prisco* 3 (1/1, 0/1), Lavezzi* 6 (2/4 da 2), Caravita. All. Castaldi
Tiri da 2: 21/45 – Tiri da 3: 7/12 – Tiri Liberi: 11/25 – Rimbalzi: 47 11+36 (Prisco 8) – Assist: 12 (Prisco 4) – Palle Recuperate: 13 (Prisco 4) – Palle Perse: 19 (Ceno 4)
BK ACADEMY LA SPEZIA: Strata* 3 (1/7 da 2), Botto, Cecchinelli NE, Gioan* 17 (4/14, 1/4), Leonardini* 4 (2/8, 0/4), Venturini, Sarzani, Scognamillo, Picasso* 10 (3/6, 1/4), Stella 4 (2/4 da 2), Pessani 2 (1/2 da 2), Mangano* 9 (3/5, 1/4). All. Gioan
Tiri da 2: 16/51 – Tiri da 3: 3/16 – Tiri Liberi: 8/18 – Rimbalzi: 42 17+25 (Mangano 10) – Assist: 10 (Gioan 4) – Palle Recuperate: 9 (Gioan 3) – Palle Perse: 20 (Squadra 4) – Cinque Falli: Sarzani
Arbitri: Manco M., Manzari M.

GEAS SESTO S. GIOVANNI – VOLOROSA BRINDISI 74 – 51 (12-18, 27-30, 54-42, 74-51)
GEAS SESTO S. GIOVANNI: Ronchi* 18 (6/12, 2/5), Rapetti*, Panzera, Bellini* 5 (2/5 da 2), Pellegrini* 23 (5/7, 4/7), Nespoli 7 (1/5, 0/2), Merisio*, Calvi 6 (3/7 da 2), Samarati, Matteucci 2 (1/1 da 2), Capra 11 (2/5, 2/8), Lamperti 2 (1/5, 0/1). All. Lo Storto
Tiri da 2: 21/54 – Tiri da 3: 8/28 – Tiri Liberi: 8/10 – Rimbalzi: 40 9+31 (Capra 7) – Assist: 21 (Bellini 5) – Palle Recuperate: 16 (Capra 4) – Palle Perse: 13 (Pellegrini 3)
VOLOROSA BRINDISI: Mazzone* 10 (3/7 da 2), Monticelli 2 (1/3 da 2), De Caroli NE, Baldassarre* 4 (2/8 da 2), Caminiti 1 (0/2 da 2), Abate 4 (2/5 da 2), Siragusa, Stabile 1 (0/0, 0/0), Amatori* 15 (2/13 da 2), Lenti 2 (1/1 da 2), Longo* 4 (0/1, 1/4), Capriati* 8 (2/4, 1/2). All. Pagliara
Tiri da 2: 13/44 – Tiri da 3: 2/6 – Tiri Liberi: 19/32 – Rimbalzi: 52 10+42 (Amatori 14) – Assist: 8 (Mazzone 3) – Palle Recuperate: 7 (Amatori 3) – Palle Perse: 29 (Amatori 8)
Arbitri: Palazzo M., Marconi A.

LUPE SAN MARTINO – PROGETTI MEDICAL VENARIA 67 – 52 (22-10, 35-29, 51-37, 67-52)
LUPE SAN MARTINO: Damjanovic 2 (1/1 da 2), Cagnin, Antonello* 2 (1/2 da 2), Monti Cavaler 7 (2/5, 1/2), Chiapperini, Frigo* 15 (7/22 da 2), Giacomazzi 7 (3/5 da 2), Biliato* 8 (4/7, 0/1), Ferrari, Ferraro 9 (3/6 da 2), Coccato* 13 (5/10, 0/2), Cecere* 4 (2/4, 0/1). All. Valentini
Tiri da 2: 28/65 – Tiri da 3: 1/6 – Tiri Liberi: 8/21 – Rimbalzi: 52 19+33 (Biliato 9) – Assist: 15 (Cecere 4) – Palle Recuperate: 13 (Coccato 4) – Palle Perse: 17 (Coccato 7)
PROGETTI MEDICAL VENARIA: Scelza* 8 (1/4, 2/6), Buffa* 7 (2/5, 1/5), Tuberga* 19 (3/12, 4/8), Tortora* 5 (2/8, 0/2), Occleppo, Bati, Bencivenga, Lanni NE, Zanata 6 (3/3 da 2), Martinez, Gibello, Grasso* 7 (2/4, 1/3). All. Almoguera
Tiri da 2: 13/36 – Tiri da 3: 8/24 – Tiri Liberi: 2/10 – Rimbalzi: 41 11+30 (Buffa 11) – Assist: 14 (Scelza 4) – Palle Recuperate: 10 (Scelza 5) – Palle Perse: 25 (Buffa 8)
Arbitri: Servillo F., Galluzzo D.

UMANA REYER VENEZIA – FUTUROSA TRIESTE 58 – 46 (12-19, 29-27, 43-38, 58-46)
UMANA REYER VENEZIA: Costantini* 7 (2/6, 1/4), Galdiolo*, Bianchi, Orvieto 1 (0/2, 0/3), Bruso’ 5 (1/2, 1/2), Franceschi 2 (0/1 da 2), Maccarrone 3 (1/2 da 2), Leonardi* 26 (12/17, 0/2), Marchiori, Dal Toso, D’Este* 10 (5/11 da 2), Zennaro* 4 (2/9, 0/1). All. Boninvento
Tiri da 2: 23/53 – Tiri da 3: 2/17 – Tiri Liberi: 6/14 – Rimbalzi: 55 18+37 (Leonardi 11) – Assist: 12 (Zennaro 4) – Palle Recuperate: 8 (Leonardi 3) – Palle Perse: 11 (Costantini 2)
FUTUROSA TRIESTE: Angiolini* 8 (1/3, 2/4), Streri NE, Forza NE, Kelemenic, Franca NE, Pernarcich 13 (1/6, 2/3), Levach* 4 (1/3 da 2), Leghissa* 1 (0/3 da 2), Turel* 10 (2/11, 2/9), Rosini* 10 (3/14, 1/5), Vitas, Carini NE. All. De Colle
Tiri da 2: 8/43 – Tiri da 3: 7/21 – Tiri Liberi: 9/19 – Rimbalzi: 46 17+29 (Pernarcich 7) – Assist: 1 (Pernarcich 1) – Palle Recuperate: 8 (Turel 3) – Palle Perse: 13 (Squadra 3) – Cinque Falli: Rosini
Arbitri: Foschini M., Tommasi E.

BIANCHI GROUP COSTA MASNAGA – BK FEMM. STABIA 92 – 36 (21-10, 46-23, 69-33, 92-36)
BIANCHI GROUP COSTA MASNAGA: Discacciati 11 (0/2, 3/8), Barzaghi 2 (1/2 da 2), Colognesi 8 (4/7 da 2), Allevi* 6 (0/4, 0/1), Balossi*, Allievi* 6 (3/5, 0/1), Ukaegbu 5 (1/4, 1/1), Villa 7 (3/8, 0/3), Villa 7 (3/4, 0/1), N’Guessan 6 (3/5, 0/1), Spinelli* 17 (7/10, 0/1), Nasraoui* 17 (7/11, 1/4)
Tiri da 2: 32/64 – Tiri da 3: 5/21 – Tiri Liberi: 13/28 – Rimbalzi: 64 26+38 (Ukaegbu 9) – Assist: 26 (Discacciati 8) – Palle Recuperate: 18 (Discacciati 5) – Palle Perse: 18 (Allevi 4)
BK FEMM. STABIA: Cannavale, Inverno 2 (1/2, 0/1), Monda*, Borriello* 6 (1/4, 1/4), Mascolo 1 (0/4 da 2), Melita*, Somma, Rescifina 12 (3/6, 1/2), Dell’Imperio 4 (2/3 da 2), Paduano, Atanasovska* 4 (2/7, 0/1), Tasevska* 7 (1/6, 1/4)
Tiri da 2: 10/40 – Tiri da 3: 3/16 – Tiri Liberi: 7/16 – Rimbalzi: 34 10+24 (Inverno 4) – Assist: 6 (Tasevska 2) – Palle Recuperate: 9 (Monda 2) – Palle Perse: 33 (Rescifina 5)
Arbitri: Cavedon F., Di Tommaso M.

SAN RAFFAELE BK ROMA – B.C. CASTELNUOVO SCRIVIA 65 – 54 (17-10, 34-22, 48-39, 65-54)
SAN RAFFAELE BK ROMA: Bragaglia 3 (0/2, 1/1), Filograno, Magnanelli* 3 (0/4, 1/6), De Angelis NE, Garau 11 (1/3, 2/7), De Marchi* 13 (4/11, 1/2), Testa* 2 (1/7, 0/1), Barsotti NE, Valli 9 (3/8, 0/1), Traversa* 4 (2/3 da 2), Bovenzi* 15 (2/6, 2/6), Bertoni 5 (1/1, 1/2). All. Diotallevi
Tiri da 2: 14/47 – Tiri da 3: 8/26 – Tiri Liberi: 13/23 – Rimbalzi: 52 20+32 (Valli 14) – Assist: 10 (De Marchi 3) – Palle Recuperate: 14 (Garau 4) – Palle Perse: 19 (Bragaglia 4) – Cinque Falli: Filograno
B.C. CASTELNUOVO SCRIVIA: Ferrari, Marchesotti, Pacenza*, Pivano NE, Depetris, Marchesotti, Bernetti* 27 (10/21, 1/7), Saggese NE, Quintiero* 15 (5/12, 0/2), Falabrini* 9 (4/12, 0/1), Bassi* 3 (1/1, 0/1). All. Balduzzi
Tiri da 2: 20/50 – Tiri da 3: 1/14 – Tiri Liberi: 11/22 – Rimbalzi: 47 13+34 (Falabrini 15) – Assist: 1 (Bernetti 1) – Palle Recuperate: 13 (Bernetti 5) – Palle Perse: 21 (Quintiero 6) – Cinque Falli: Bassi
Arbitri: Rossini M., Biasutti S.

BRIXIA BK BRESCIA – MOTRIX BUSTO ARSIZIO 58 – 50 (13-12, 33-26, 43-39, 58-50)
BRIXIA BK BRESCIA: Sebastiano, Faroni NE, Zanardi* 11 (4/12, 0/4), Pinardi* 4 (2/2 da 2), Mainiero* 7 (3/6, 0/1), Savoldi 3 (0/2, 1/2), Mini, Garigali, Catterina* 8 (1/8, 2/4), Venturini, Lekre 11 (3/8 da 2), Coccoli* 14 (7/15 da 2). All. Zanardi
Tiri da 2: 20/59 – Tiri da 3: 3/13 – Tiri Liberi: 9/16 – Rimbalzi: 53 21+32 (Lekre 15) – Assist: 11 (Catterina 4) – Palle Recuperate: 9 (Zanardi 2) – Palle Perse: 18 (Mainiero 4)
MOTRIX BUSTO ARSIZIO: Ponta, Pirotta, Palumbo* 10 (1/11, 1/1), Canzi, Pertoni* 2 (1/4, 0/3), Angiolini*, Carrara NE, Diakhoumpa, Dione* 2 (1/5 da 2), Gallazzi, Caruso 15 (4/7, 2/6), Tognaccini* 21 (6/10, 0/1). All. Turconi
Tiri da 2: 13/39 – Tiri da 3: 3/12 – Tiri Liberi: 15/28 – Rimbalzi: 39 10+29 (Tognaccini 13) – Assist: 8 (Gallazzi 3) – Palle Recuperate: 6 (Pirotta 2) – Palle Perse: 16 (Pertoni 5) – Cinque Falli: Dione
Arbitri: Guercio D., Pellegrini A.

Ufficio Stampa Fip

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy