Finali Nazionali U18 Femminili- La Reyer Venezia campione d’Italia

Finali Nazionali U18 Femminili- La Reyer Venezia campione d’Italia

L’Umana Reyer Under 18 femminile è Campione d’Italia!

di La Redazione

Finale Nazionale Under 18 Femminile – Trofeo Vittorio Tracuzzi 2019

Limonta Sport Costa x l’Unicef – Umana Reyer Venezia 44-72
Equilibrio nell’abbrivio della gara che vale lo Scudetto, e che è una rivincita della Finale dello scorso anno a Battipaglia. Le campionesse in carica del Basket Costa sono le prime a registrare un leggero vantaggio, subito però assorbito dalle orogranate. Entrambe le squadre prediligono il gioco nel pitturato, con Spinelli e Colognesi da una parte e Madera e Meldere dall’altra che aggiornano costantemente il proprio score personale. Dopo una prima parte di secondo quarto in cui si segna con il contagocce, Madera e Meldere griffano il parziale di 8-0. Le lombarde di coach Rossi faticano da pazze a contenere la fisicità delle due totem avversarie, e passano dal perimetro con Matilde Villa per il – 5 con cui si chiude la prima metà gara (28-23 Reyer). Costa Masnaga cambia pelle di rientro dagli spogliatoi. Una maggiore velocità nella transizione permette alle pantere di non dare tempo alla difesa reyerina di schierarsi a difesa del proprio canestro, e le distanze si assottigliano fino al -1 (31-32) con Balossi. Ma il “boost” delle lombarde dura poco, perché la Reyer urla la propria fisicità sotto le plance fino a racimolare il massimo vantaggio dalla palla a due (50-36 a fine terzo quarto). Negli ultimi 10 minuti di gioco le ragazze di coach Da Preda, con un bel bottino da gestire, hanno anche un pericolo in meno da affrontare. Con Spinelli fuori per falli a 5′ dalla fine, Costa perde infatti un riferimento fondamentale sotto le plance, e con 21 punti da recuperare in 4′ l’impresa appare irrealizzabile. Le orogranate attendono solo l’ultima, dolce sirena. È Scudetto.

Basket Costa x l’Unicef – Umana Reyer Venezia 44 – 72 (17-19, 23-28, 36-50, 44-72)
Costa Masnaga: Discacciati*, Colognesi* 9 (4/6 da 2), Allevi 5 (1/4, 0/3), Fontana, Balossi* 7 (2/8, 0/5), Allievi, Capellini, Villa 3 (0/2, 1/2), Villa 4 (2/4 da 2), Panzeri 2 (1/4, 0/1), Frustaci* 5 (2/3, 0/3), Spinelli* 9 (3/5, 0/2). All. Rossi
Tiri da 2: 15/45 – Tiri da 3: 1/20 – Tiri Liberi: 11/20 – Rimbalzi: 42 12+30 (Colognesi 11) – Assist: 11 (Balossi 4) – Palle Recuperate: 11 (Spinelli 4) – Palle Perse: 17 (Frustaci 4) – Cinque Falli: Spinelli
Venezia: Costantini 2 (1/2 da 2), Bianchi 3 (1/1, 0/1), Luraschi, Recanati* 8 (1/5, 1/3), Grattini 4 (2/4, 0/1), Leonardi* 4 (2/7, 0/2), Dal Toso, D’Este 2 (1/1 da 2), Gregori* 7 (2/3, 1/4), Camporeale* 5 (1/2, 1/2), Meldere 18 (6/13 da 2), Madera* 19 (7/13, 0/2). All. Da Preda
Tiri da 2: 24/52 – Tiri da 3: 3/17 – Tiri Liberi: 15/21 – Rimbalzi: 53 13+40 (Meldere 13) – Assist: 16 (Madera 5) – Palle Recuperate: 10 (Bianchi 3) – Palle Perse: 19 (Grattini 5)
Arbitri: Castiglione A., Bernardo L., Frosolini I.

Giants Marghera – Basket Academy Mirabello 55-58
Ancora un podio per Mirabello. Dopo le Medaglie d’Argento in Under 16 nel 2017 e nel 2018, per le ferraresi arriva il Bronzo nel Trofeo Tracuzzi 2019. La squadra di coach Castaldi trova il primo break a spese delle Giants Marghera nel secondo periodo, con i canestri Nativi e Gianesini. La forbice si allarga di ritorno dagli spogliatoi (+13 a fine terzo periodo). La gara non è però chiusa, anzi. Nel quarto periodo il parziale di 16-4 di Marghera, spinta da Toffolo (miglior marcatrice del Torneo con 55 punti in tre gare) rimette clamorosamente in discussione la Finale per il Bronzo (54-55). Mirabello rischia tantissimo, ma la preghiera di Giordano si ferma sul primo ferro. Sarebbe stato supplementare. É Bronzo per Mirabello.

Giants Marghera – Basket Academy Mirabello 55 – 58 (16-16, 28-35, 38-51, 55-58)
Marghera: Zampieri ne, Suin ne, Gatto* 7 (1/6, 1/2), Giordano* 11 (4/9, 0/5), N’Guessan* 5 (1/2, 0/1), Toffolo* 18 (9/20, 0/5), De Marchi 2 (1/2, 0/2), Vettori, Barbato, Zignoli ne, Pastrello* 12 (3/6, 1/4), Righetti. All. Paganino
Tiri da 2: 19/47 – Tiri da 3: 2/19 – Tiri Liberi: 11/17 – Rimbalzi: 45 12+33 (Pastrello 12) – Assist: 15 (Pastrello 6) – Palle Recuperate: 12 (Gatto 4) – Palle Perse: 19 (Toffolo 5)
Mirabello: Campanini ne, Ceno* 2 (1/7, 0/1), Ruggeri, Natali* 10 (3/8, 0/2), Salani, Nativi* 16 (5/8, 1/3), Orazzo ne, Farina 4 (1/1 da 2), Gilli* 2 (1/7, 0/1), Lavezzi 2 (1/3 da 2), D’Angelo 12 (5/9 da 2), Gianesini* 10 (4/8 da 2). All. Castaldi
Tiri da 2: 21/54 – Tiri da 3: 1/7 – Tiri Liberi: 13/22 – Rimbalzi: 43 8+35 (Gianesini 8) – Assist: 14 (Nativi 5) – Palle Recuperate: 11 (Natali 6) – Palle Perse: 18 (Nativi 7) – Cinque Falli: Natali
Arbitri: Lanciotti V., Vanzini C., Mignogna C.

Ufficio Stampa FIP

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy