Finali nazionali U19F- Vitari e Santucci spingono la Magika nel successo su Schio

0

Nel match che apre la cinquantesima edizione delle Finali Nazionali, bella affermazione della Magika Castel San Pietro che si impone su una Schio cui non basta il totem Ercoli vicino al canestro (16 + 15 rimbalzi alla sirena finale x lei). Inizio contratto per le bolognesi, che soffrono i centimetri del pivot già in nazionale, e alla prima pasua sono sotto 5-10. Quando si alzano i ritmi, però, la partita scappa: Dopo due bombe di Casarotto, che propiziano l’11-16, Vitari inizia a crivellare il canestro sia da distanza ravvicinata che dalla lunga, con Santucci, uscita dalla panchina che va con le triple ben ispirate da una ordinata Vespignani. E’ 30-23 all’intervallo. Schio prova a mettersi in carreggiata, ma si fatica contro la buona zona delle bolognesi, si tira tanto e male dalla lunetta e all’ultimo stop and go è 42-35. Nel quarto periodo ancora una Vitari straordinaria, mvp con 22 punti delle sue, cui si aggiunge Vespignani, oggi essenziale e duttile sul campo, archiviano la pratica regalando un vantaggio in doppia cifra fino alla sirena finale. Ercoli è l’ultima ad arrendersi ma non basta, finisce 62-48.

Magika CSP – Kinder Schio 62-48 (5-10; 30-23; 42-35)

Magika: Vespignani 4 (5 rbz 6 ast 5 rec), Turroni 8, Vitari 22 (5 rbz), Capucci 2, Franceschelli 4, Lipparini 1, Melandri 2, Merighi, Bellandi, Tosi, Pazzaglia, Santucci 19.

Schio: Tessaro 5 (4 ast), Mosetti 8 (8 rbz), Frigerio 3, Casarotto 12 (8rbz), Ercoli 16 (15 rbz) Cattelan, Ruaro, Minuzzo 2, Rigoni 2, Pasin ne, Spigarolo ne, Reani ne.