La FIBA propone la cancellazione delle competizioni giovanili nell’estate 2020

La notizia è stata diffusa da ESPN.

di La Redazione

La FIBA ha proposto alle Federazioni nazionali di cancellare tutti i campionati giovanili di quest’estate programmati in Europa: sono previsti gli europei U16, U18 e U20 maschili e femminili, oltre ai mondiali U17F fissato in Bulgaria e U17M fissato in Romania (in entrambi erano qualificate anche le nostre rappresentative). I campionati europei non si svolgeranno sicuramente, mentre c’è ancora una piccola speranza per i due mondiali U17.

Per il mondiale U19M previsto per l’estate del 2021, per l’Europa verranno qualificate le prime 5 in ordine di FIBA Ranking, cioè Spagna, Francia, Lituania, Turchia e Serbia. Da capire se questo provvedimento varrà anche nel resto del mondo, com’è possibile che sia vista la diffusione del coronavirus.

La notizia è stata riportata da Jonathan Givony di ESPN, giornalista esperto di basket giovanile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy