Matilde Villa è dominante! Costa Masnaga si aggiudica la Next Gen Cup U18F

La finale contro il Geas dura un quarto, poi le lecchesi hanno accelerato senza più guardarsi indietro.

di La Redazione

Geas Sesto San Giovanni – Costa Masnaga 62-83 (23-22, 39-51, 52-68)

Si è conclusa con la vittoria di Basket Costa x l’Unicef sulla formazione del Geas Basket la prima edizione al femminile della IBSA Next Gen Cup 2019/2020. Costa Masnaga si aggiudica il primo trofeo della Next Gen Cup, fortemente voluto dal presidente della Lega Basket Egidio Bianchi che ha coinvolto il Presidente della Lega Basket femminile Massimo Protani nel progetto che quest’anno vede come main sponsor l’azienda farmaceutica IBSA Italia. La prima partecipazione del mondo della pallacanestro femminile in un contesto che vuole creare e alimentare i valori legati al gioco che si riflettono anche fuori dal campo, afferma la volontà di perseguire obiettivi finalizzati a valorizzare il vivaio delle ragazze, coltivando i prospetti più interessanti senza dimenticare che ogni singola atleta è parte di un progetto di crescita globale.

Al termine della partita si è svolta la premiazione delle due formazioni e della MVP Matilde Villa con la partecipazione del pubblico presente alla Vitrifrigo Arena di Pesaro.

La cronaca della finale tra Geas Basket e Basket Costa x l’Unicef

Parte con grinta lo scontro tra le due formazioni finaliste di questa prima edizione femminile della Next Gen Cup. Nulla viene lasciato al caso e i primi minuti di gioco sono in controllo di una splendida prestazione della giovanissima Villa, classe 2004, play del Basket Costa. A metà del primo quarto sono le due triple in successione di Pellegrini e Nespoli che strappano un +6 per la Geas (12 a 6). Costa reagisce con Villa e Allevi che cercano di contrastare la Nespoli, sempre pronta sotto canestro. Con la tripla di Matilde Villa a due minuti dal termine del tempo seguita dalla realizzazione dall’area di Colognesi e di Allegri, la Costa si porta in vantaggio. Ma Marta Pellegrini, cecchino della Geas, pareggia i conti 21 quando manca circa un minuto al termine del quarto. La chiusura si decide dalla lunetta. Il primo parziale termina 23 a 22.

Il quarto si apre immediatamente con le realizzazioni delle due protagoniste in doppia cifra del quarto: Marta Pellegrini e Matilde Villa e dopo 60 secondi il punteggio è di 25 pari. Il gioco prosegue con un sostanziale equilibrio delle due compagini anche se la Geas è più pericolosa dall’arco e Costa deve mettere in campo tutte le sue armi difensive. A metà del tempo, dopo la bomba di Martina Spinelli, Costa è in vantaggio 34 a 37. Le difese si fanno alte e la Costa prova a scappare. Prima Allievi poi Villa dall’arco e in successione Spinelli da 2, firmano il massimo vantaggio +11: 35 a 46 a 100 secondi dall’intervallo lungo. Costa, nonostante le incursioni ripetute della Geas riesce a mantenere il vantaggio costruito e chiude la prima frazione della gara 39 a 51.

La realizzazione dalla lunga distanza di Camilla Allevi (39 a 54) che porta a 13 i suoi punti personali, è il prologo di questo tempo firmato Costa. Villa continua ad avere il controllo della situazione e alla Geas rimane poco spazio per recuperare. Il gap si è assestato sul +15 e Costa mantiene il punto. Qualche fiammata della Pellegrini non basta a fermare le avversarie. A metà del tempo Costa conduce 44 a 61 con Matilde Villa a referto con 19 punti (4 triple – 80% dall’arco). La Geas commette qualche errore di troppo complice anche la stanchezza sulle gambe e serve il +19 alla Costa firmato da Vittoria Allievi a 2 minuti dal termine del parziale. Sul finale la tripla di Federica Merisio restituisce un po’ di fiducia alle biancoblu chiudendo il tempo 52 a 68.

L’ultima frazione di gioco è ancora sotto il segno di Matilde Villa e compagne. La Geas Basket è stanca, corta come cambi, avverte il peso di un’impresa che è diventata difficile da gestire. La bomber Pellegrini riesce a strappare qualche doppio possesso e concretizzare qualche punto che non basta per un recupero di sostanza. A metà del tempo Villa segna il suo 23° punto e porta 56 a 74 il punteggio parziale. La Geas si arrende. Le ragazze di Coach Pierangelo Rossi inchiodano le avversarie con un parziale deciso di 10 a 15 e vincono la competizione. 62 a 83 è il punteggio finale, raggiunto dopo un inizio equilibrato durante il quale la formazione della Geas Basket ha tenuto testa a Villa e compagne, determinate a portarsi a casa questo premio.

Geas Basket: Rapetti 2, Cristani, Moretti 14, Merisio 6, Pellegrini 24, Nespoli 14, Valli 2, Calvi, Beachi. Coach Antonio Pollice.

Basket Costa x l’Unicef:
 Colognesi 10, Allevi 15, Caloro 6, Gatti, Allievi 12, Cibinetto, Villa 26, N’Guessan 3, Bernardi 1, Serra, Osazuwa 1, Spinelli 9. Coach Pierangelo Rossi

 

 

Uff stampa LegaBasket femminile

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy